Guida ai migliori controller gaming per pc

Pubblicato: Settembre 21st, 2020 di Antonio

In questa guida voglio aiutarti a scegliere tra migliori controller da gaming per pc , fornendoti una selezione di quelli che reputo i migliori controller, wireless e cablati, che si possano trovare in commercio. Ti fornirò inoltre alcune indicazioni per aiutarti a valutare e scegliere in piena autonomia.

Prima di cominciare, devi sapere che puoi utilizzare come controller per il tuo pc anche un controller per console, ma non sempre puoi utilizzare un controller per pc su una console.

Cos’è un controller?

Un controller è una periferica di input che può essere collegata al pc in wireless o tramite cavo connettore USB, con un numero variabile di tasti funzione, generalmente circa quindici tasti, di cui quattro tasti direzionali e una o due leve analogiche, usate per semplificare i movimenti durante il gioco.

Lo scopo principale dei controller è quello di dare al giocatore la più comoda e pratica esperienza di gioco possibile, e per questo motivo, forma e disposizione dei tasti, durezza ed elasticità dei tasti e delle leve, la forma del controller e l’impugnatura, solitamente sono studiati nei minimi dettagli.

Come riconoscere un buon controller?

Di conseguenza, per riconoscere un buon controller e distinguerlo da un controller meno performante, bisogna fare attenzione ad una serie di aspetti.

Il parametro più importante per riconoscere un buon controller da gaming per pc sta nell‘ergonomia, nel modo in cui viene impugnato, nella facilità con cui si raggiungono i vari tasti. Per questo motivo, è sempre buona norma provare un controller prima dell’acquisto, poiché non sempre dalle immagini è possibile capire se effettivamente si tratta di un controller ergonomico o meno.

A differenza dei controller per le console, i controller per pc, non soffrono moltissimo l’assenza di un connettore wireless, e possono anche essere cablati, poiché il più delle volte il giocatore si trova a poca distanza dal pc, tuttavia, la presenza di un connettore wireless, oltre al cavo di alimentazione e controllo, è sempre ben apprezzato.

In caso di controller wireless è importante che la batteria integrata abbia una buona autonomia e soprattutto che il controller consenta di essere utilizzato anche durante la ricarica.

Un fattore che in molti sottovalutano quando si parla di un controller, è il suo peso. Il peso del controller è un fattore indicativo della qualità, e non deve essere ne troppo leggero, ne troppo pesante, nella rassegna di controller che seguirà, potrai osservare che tutti i controller avranno un peso di circa 500 grammi. Questo perché un controller troppo pesante, nel lungo periodo, affatica il giocatore, mentre un controller troppo leggero, non garantisce una presa solida e stabile.

Inoltre, il peso del controller fornisce un feedback diverso nei movimenti, soprattutto quando il controller è dotato di accelerometro.

Negli ultimi anni, dall’uscita dell’ultima generazione di Console, molti controller di ultima generazione sono dotati di un touchpad, elemento che aumenta l’immersività nel gioco e consente di ampliare l’esperienza di gioco, la presenza di un touchpad sul controller non è fondamentale, ma, come per la connessione wireless, è un plus sicuramente ben apprezzato.

Ricapitolando quindi, un buon controller deve essere ergonomico e comodo, i tasti devono essere facilmente raggiungibili e non troppo duri al tatto, ma neanche troppo morbidi, e, se wireless deve avere una buona autonomia. Inoltre, il peso del controller da gaming non deve essere troppo alto, ne troppo basso, insomma, un buon controller da gaming per pc deve essere equilibrato e bilanciato in ogni suo aspetto.

I migliori controller da gaming per pc

Ora che ti ho mostrato quelle che sono le caratteristiche più importanti di un controller da gaming puoi scegliere in piena autonomia il controller più adatto alle tue esigenze o quello che preferisci. Voglio però aiutarti nella scelta, fornendoti una rapida selezione di quelli che reputo essere i migliori controller da gaming per pc, le cui caratteristiche sono al top, ed hanno un rapporto qualità prezzo invidiabile.

migliori controller da gaming per pc
i migliori controller da gaming per pc

Il controller di Sony Dualshock 4

Come ti anticipavo, i controller per console generalmente possono essere utilizzati anche per il pc, mentre i controller per pc non sempre possono essere usati anche con le console.

In questo caso, il Sony Dualshock 4, ovvero il controller della PS4 è un controller da gaming per console, che può essere usato senza troppe difficoltà anche con un pc, il cui prezzo di mercato è di circa 60€. Un prezzo più che adeguato per quello che è uno dei migliori controller da gaming in commercio.

Sony non ha bisogno di presentazioni, è l’azienda che nella seconda metà degli anni novanta ha rivoluzionato il mondo del gaming e le sue playstation sono da sempre un prodotto leader nel settore del gaming domestico. La grande popolarità di Sony Playstation è dovuta certamente al suo parco titoli, rinnovato generazione dopo generazione, ma anche alle componenti hardware delle console, e la componente hardware con cui gli utenti interagiscono maggiormente è proprio il controller.

Con i primi Dualshock, Sony ha rivoluzionato il mondo dei controller, introducendo una serie di concetti nuovi nel mondo del gaming, e negli anni sony ha sempre accompagnato l’uscita di nuove console con nuovi controller tecnologicamente all’avanguardia, e Sony Dualshock 4 è, per ora, l’ultimo modello di questo controller estremamente performante.

Il controller ha un design classico per gli standard di sony, il controller ricorda, nelle linee generali, i controller delle generazioni precedenti, da cui si distingue appena leggermente, ma, al di la delle differenze estetiche, frutto di un progressivo miglioramento generale dell’ergonomia del controller, le differenze hardware del controller, rispetto alle generazioni precedenti, sono notevoli.

Dualshock 4 è dotato di una serie di sensori, tra cui un accelerometro integrato, dispone inoltre di un altoparlante integrato, ed un microfono, che consente ai giocatori di comunicare in game, senza dover fare ricorso a microfoni da gaming dedicati, la qualità audio dell’altoparlante è discreta, come anche quella del microfono, se però vuoi un audio pulito, ti consiglio di acquistare un microfono da gaming esterno e se non sai quale scegliere, ti rimando ad una precedente guida ai migliori microfoni da gaming.

Il controller è retroilluminato, questo consente di vedere i tasti anche al buio, inoltre dispone di un touchpad integrato e connettore bluetooth per la connettività wireless. Se la batteria interna è scarica il controller può essere collegato al pc o alla console tramite un cavo di connessione di tipo USB ed essere utilizzato durante la ricarica.

Grazie alla potente batteria integrata che dona al controller un autonomia di circa 10/12 ore, il controller  pesa complessivamente  circa 299 grammi.

I controller di Steam

Qualche anno fa, Valve Corporation, più nota semplicemente come Valve, l’azienda proprietaria di Steam, una delle principali piattaforme online per l’acquisto di giochi pc, in formato digitale, ha annunciato la propria intenzione di voler dare ai gamer che erano soliti preferire un controller, una sensazione di gioco assimilabile a quella che si ottiene giocando con mouse e tastiera, e allo stesso tempo, di dare ai player che preferivano mouse e tastiera, uno strumento alternativo, un controller che non avesse nulla da invidiare a mouse e tastiera.

Questa idea ha portato Valve, attraverso Steam a produrre i primi Steam Controller, dei controller da gaming per pc, tecnologicamente avanzati, dal design moderno e futuristico, estremamente ergonomici, che introducevano nel mondo del gaming una serie di concetti nuovi, poi modulati da altri produttori, come ad esempio l’idea di integrare nei controller dei pannelli touch, poi evoluti nei touchpad integrati in numerosi controller.

L’idea di Steam, con l’introduzione dello Steam Controller era quella di portare in salotto l’esperienza di gaming al pc, attraverso una piattaforma di gioco, una sorta di mini pc con sistema operativo linux, e un controller.

L’idea non ha preso piede, ma il controller è stato molto apprezzato e se lo steam link è sparito prematuramente dalle cronache, lo steam controller è ancora oggi considerato uno dei controller da gaming per pc più ergonomici, comodi e qualitativamente migliori che ci siano in commercio.

Il suo costo è di circa 100 euro, un prezzo elevato per un controller dagli standard e dalle performance elevate.

Si tratta di un controller importante e massiccio, dal peso di circa 540 grammi, che misura 21 cm di larghezza, 16 cm di lunghezza e 7 cm di spessore.

Ovviamente la sua forma non è quella di un box rettangolare, ma si sviluppa secondo linee molto morbide che rendono la presa estremamente comoda ed ergonomica, inoltre il peso è ben distribuito ed è quasi impossibile percepire il peso reale del controller quando lo si impugna con due mani.

Steam controller non dispone di molti sensori integrati, ma si compone di una serie di pannelli touch, tasti e leve analogiche che consentono al giocatore di avere un controllo totale sull’azione di gioco.

La pesante e potente batteria integrata, dona al controller un autonomia stimata che arriva fino a 20 ore, e in caso di batteria scarica è possibile collegare il controller al pc tramite cavo di alimentazione e continuare a giocare durante la ricarica.

Il controller Nacon Revolution Pro Controller

Nacon è un produttore di controller di terze parti per Sony Playstation, i cui controller sono compatibili anche per pc.

I controller Nacon sono controller professionali, studiati e progettati per il gaming competitivo, e si rivolgono soprattutto a gamer e pro gamer legati al mondo degli esports.

Esistono diversi modelli di controller Nacon, ma il Nacon revolution pro controller 2 è quello che merita, a mio avviso, maggiore attenzione.

A differenza del Nacon Revolution Unlimited Pro controller, il controller nacon di ultima generazione, il revolution pro controller 2 è un controller di qualche anno fa, meno avanzato tecnologicamente rispetto al modello di nuova generazione, ma, altrettanto ergonomico e performante.

Revolution pro controller 2 di Nacon ha un peso di quasi 900 grammi, distribuiti su una superficie di 17 x 6,6 x 18,5 cm.

Il controller appare grande, pesante e massiccio, ma nonostante questo una volta impugnato non risulta essere troppo pesante o scomodo, anzi, la perfetta ergonomia e distribuzione del peso rende il controller estremamente comodo e leggero, nonostante gli oltre 850 grammi di peso effettivo.

I tasti sono morbidi e facili da raggiungere e nella parte centrale del controller è presente un touchpad, oltre a due leve analogiche.

Nel complesso il controller è un buon controller, dotato di connettore wireless e una potente batteria integrata che dona Nacon pro 2 un autonomia di circa 12 ore, e, se scarico, può essere collegato al pc tramite un cavo di connessione USB type-c per la ricarica, ed ovviamente può essere utilizzato durante la ricarica.

Nella parte frontale il controller integra un connettore jack da 3.5 mm, al quale è possibile collegare eventuali cuffie e microfono così da poter aumentare l’immersione nel gioco e comunicare con i propri amici durante le sessioni in team, in modo semplice e veloce.

Se hai bisogno di acquistare delle cuffie da gaming, ti rimando ad una precedente guida alle migliori cuffie da gaming in commercio.

Il controller di Microsoft XBox one Elite

Come ti anticipavo, i controller per console generalmente possono essere utilizzati anche per il pc, mentre i controller per pc non sempre possono essere usati anche con le console. ù

In questo caso, Xbox one elite, ovvero il controller pro di xbox one, è un controller da gaming per console, che può essere usato senza troppe difficoltà anche con un pc, il cui prezzo di mercato è di circa 130€. Un prezzo che può sembrare alto, ma che è più che adeguato per quello che è uno dei migliori controller da gaming in commercio.

Il controller xbox one elite è un controller wireless, che può essere connesso al pc tramite connessione bluetooth, o, in caso di batteria scarica, tramite un cavo di alimentazione che consente sia la ricarica che l’utilizzo del controller. La batteria è rimovibile ed è compatibile con il formato di pile di tipo AA, generalmente incluse nella confezione, di cui ne sono richieste due per il funzionamento del controller.

Il peso di xbox one elite è di circa 350 grammi, distribuiti su una superficie di  19,3 x 19,3 x 9,1 cm  studiata per risultare comoda ed ergonomica in qualunque tipo di utilizzo, inoltre, i tasti, le leve analogiche ed il touchpad integrato sono posizionati in modo da essere facilmente raggiunti senza affaticare o tendere troppo le dita.

Il controller da gaming per pc logitech f310

Ultimo ma non meno importante, il controller da gaming per pc, logitech f310. Quando si parla di pc e gaming il nome di logitech, in un modo o nell’altro salta sempre fuori.

ùLogitech è moto attenta alla produzione di componenti hardware per i gamer, soprattutto per quelli attenti agli e-sports, a cui ha dedicato un intera linea di prodotti denominata G-Series, di cui fanno parte cuffie, tastiere da gaming, mouse da gaming, ecc non poteva quindi mancare all’appello anche un controller da gaming.

Il controller logitech f310 non fa parte della linea G-Series, non è quindi un controller che si rivolge a progamer e professionisti degli e-sports, si rivolge piuttosto ad utenti domestici, desiderosi di acquistare un controller di buona qualità, performante, e che abbia un prezzo contenuto.

I controller professionali possono anche arrivare a superare i 100€, ma, un buon controller può costare anche molto meno, ed è proprio questo il caso del logitech f310, che con i suoi 30 euro si configura come uno dei migliori e più economici  controller da gaming per pc in commercio.

Logitech f310 è un controller cablato, dal peso di circa 300 grammi, distribuiti su una superficie di circa 10 x 10 x 3 cm.  Si tratta di un controller piccolo, compatto e abbastanza leggero, ma anche molto resistente ed ergonomico. Le dimensioni contenute rendono la presa estremamente agevole e ogni tasto può essere raggiunto con semplicità sorprendente, inoltre, l’impugnatura ergonomica rende la presa solida e decisa, impedendo così al controller di scivolare di mano.

Nel complesso un buon controller per chi vuole avvicinarsi al mondo del gaming professionale e dei controller, senza spendere tropp.

Posso giocare mentre il controller wireless è in ricarica?

Si, i controller wireless permettono di giocare anche durante la ricarica, collegando il controller al pc o ad un power bank per la ricarica, e mantenendo attiva la connessione wireless per il gioco.

Posso usare il controller della mia PS4 per giocare al pc?

Si, puoi utilizzare il controller di una qualsiasi console, munendoti di adattatore, per giocare al pc.

Posso usare lo steam controller sulla Playstation o XBox?

No, non puoi, per usare un controller con una console devi assicurarti che quel controller sia compatibile, diversamente invece, puoi usare un qualsiasi controller per console, sul tuo pc o steam link.

Posso usare il controller della mia xbox one per giocare al pc?

Si, puoi utilizzare il controller di una qualsiasi console, munendoti di adattatore, per giocare al pc.

Posso collegare delle cuffie al controller?

Se il microfono dispone di una porta jack, o bluetooth 4.0 o superiore, si ,puoi collegare delle cuffie via cavo o tramite bluetooth direttamente al controller.

Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.