Desktop Acer Predator Orion 3000 [recensione completa]

Desktop Acer Predator Orion 3000 è un computer che si posiziona nella fascia medio-alta di prezzo. Non spicca per delle caratteristiche tecniche particolari, quanto piuttosto per le prestazioni di gioco davvero elevate, che possono soddisfare praticamente qualsiasi gamer sempre in cerca dei nuovi titoli.

Probabilmente è stato pensato proprio per coloro che cercano delle buone prestazioni, però non hanno le competenze tecniche per valutare ogni singolo elemento tecnologico. Ecco che Acer realizza un PC ben equilibrato capace di leggere i giochi più moderni.

In questo articolo vediamo:

  • La scheda tecnica
  • Il design di Acer Predator Orion 3000
  • La qualità della scheda grafica
  • Le conclusioni sul rapporto qualità prezzo

Panoramica Desktop Acer Predator Orion 3000

Il processore e la scheda grafica del Desktop Acer Predator Orion 3000 sono abbastanza potenti per poter supportare i giochi più moderni. Non eccelle per le sue caratteristiche però chi è alla ricerca di un PC che svolge bene il suo lavoro, potrebbe trovare in lui la soluzione perfetta. Per i più esigenti esistono invece modelli di Predator Orion superiori, come per esempio il 5000 o il 9000.

Il design di questo computer è piuttosto buono e personalizzato. La parte frontale è realizzata in plastica testurizzata che si illumina grazie a una luce LED di colore blu. Nella parte anteriore ci sono due strisce, con luci dietro la ventola. C’è poi il classico pulsante di accensione dalla forma triangolare posizionato nella parte superiore. Non ci sono elementi appariscenti, però tutto nell’insieme è armonioso e i materiali utilizzati sono di buona qualità. Non è particolarmente ingombrante perciò può essere posizionato tranquillamente anche sulla scrivania, accanto allo schermo.

Può essere utilizzato anche come PC per lavorare per esempio. Questo perché supporta molto bene per esempio i programmi per l’editing di video e di foto.

Scheda tecnica

  • Dimensioni: 34 x 16,3 x 35 cm
  • Peso: 7,40 kg
  • Sistema operativo: Windows 10 Home
  • Processore: Intel Core i7-8700 Hexa Core
  • Velocità processore: 3,20 HHz
  • Processore 64-bit: si
  • Memoria standard: 16 Gb
  • Memoria massima: 64 gb
  • Tecnologia di memoria: DDR4 SDRAM
  • Hard Disk: 2 TB
  • Interfaccia disco rigido: Serial ATA/600
  • Capacità: 512 GB
  • Interfaccia Hard Disk Solid State: Serial ATA/600
  • Scheda grafica: Nvidia GeForce® RTX™ 2070
  • Memoria scheda grafica: 8GB
  • Tecnologia scheda grafica: GDDR6
  • Wireless LAN Standard: IEEE 802.11ac
  • Slot di espansione: 2
  • Porte USB 2.0: 4
  • Porte USB 3.1 gen 1: 2
  • Porte USB 3.1 gen 2: 1
  • Alimentazione massima: 500 W

Scheda grafica del Desktop Acer Predator Orion 3000

La scheda grafica utilizzata per questo computer è la Nvidia GeForce® RTX™ 2070. Si tratta di una buona soluzione per chi cerca appunto un PC che supporta i moderni giochi. Il rendimento è senza dubbio molto buono. Offre un rendimento sei volte superiore rispetto ai vecchi modelli ed è stato migliorato per supportare anche l’intelligenza artificiale.

L’esperienza di gioco è piuttosto realistica e i dettagli si possono notare in modo nitido e senza errori. La fonte di alimentazione è in sei fasi, questo permette di garantire una velocità superiore, lo stesso vale per la ventola di raffreddamento doppia che evita un surriscaldamento che porterebbe altrimenti a una minor prestazione con lo scopo di non danneggiare i componenti esterni.

Sistema di raffreddamento di Acer Predator Orion 3000

Come accennato prima il Desktop Acer Predator Orion 3000 utilizza un buon sistema di raffreddamento. Gli utenti che non hanno specifiche conoscenze tecniche potrebbero infatti considerare questo aspetto secondario, però in realtà è fondamentale per la valutazione finale di un computer. Se un PC non monta il giusto sistema di raffreddamento i giochi più pesanti potrebbero provocare un surriscaldamento dell’hardware, cosa che porta a delle prestazioni negative. Il computer per salvaguardare i componenti interni, in caso di surriscaldamento, diminuisce le prestazioni generali. Se così non fosse il computer potrebbe subire seri danni.

E’ importante infatti che venga mantenuta sempre una temperatura interna bassa, così oltre a evitare danni, si può approfittare anche di un’ottima esperienza di gioco. Il sistema di raffreddamento del Desktop Acer Predator Orion 3000 è piuttosto buono e inoltre è anche abbastanza silenzioso, in modo che non disturbi il giocatore oppure chi sceglie di utilizzare il computer per lavorare.

Rapporto qualità prezzo di Acer Predator Orion 3000

Il prezzo del Desktop Acer Predator Orion 3000 parte da circa 1700 euro. Come sempre cambia molto in base a dove scegliete di acquistarlo. E’ considerato un pc per gaming mediamente buono, che non eccelle per le sue caratteristiche tecniche ma che permette comunque di ottenere un’esperienza di gioco buona.

Dal nostro punto di vista si tratta di un computer ben equilibrato, ideale per chi non cerca delle caratteristiche tecniche eccellenti oppure una di esse che spicca sulle altre. Perciò si rivela adatto a chi non può e non sa scegliere bene in base ai dati tecnici in suo possesso e perciò preferisce confidare in un prodotto buono e realizzato esattamente con lo scopo di garantire un’esperienza di gioco buona con tutti i titoli moderni.

Conclusioni

Il Desktop Acer Predator Orion 3000 non spicca per qualcosa nello specifico. Sicuramente se siete alla ricerca di un computer dalle prestazioni superiori per poter giocare ai vostri titoli preferiti, dovreste spostare lo sguardo verso qualcosa di differenze. Della stessa linea di Predator Orion si possono trovare soluzioni con un rendimento superiore.

Ci riteniamo comunque soddisfatti di questo modello e ci sentiamo di consigliarlo a coloro che vogliono un buon computer, senza però ricercare l’eccellenza.

Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.