Logitech G Pro Mouse [recensione completa]

Tra i vari mouse da gaming presenti in commercio c’è il Logitech G Pro Mouse, un prodotto dalle buone caratteristiche tecniche e dalle alte prestazioni. A differenza di un mouse tradizionale presenta tanti aggiuntivi progettati proprio per garantire ai giocatori la miglior esperienza, soddisfando le loro esigenze.

La Logitech si distingue nel settore per la qualità dei suoi accessori per il gaming, pur mantenendo prezzi sempre abbastanza contenuti. Le principali caratteristiche da tenere in considerazione sono la velocità del mouse, la sua resistenza e il tempo di risposta. Analizziamo tutto questo nel corso dell’articolo.

Di cosa parla questo articolo:

  • Batteria del mouse
  • Design
  • Personalizzazione dei pulsanti

Panoramica di Logitech G Pro Mouse

Lofitech ha realizzato con la sua serie G Pro il mouse per gaming che può essere abbinato anche alle cuffie e la tastiera. La qualità di questa periferica è elevata e garantisce una buona esperienza di gioco. I tasti programmabili sono 8 e includono la funzione DPI che consente di selezionare la sensibilità del mouse.

E’ una periferica professionale, dal design semplice però pensato per un utilizzo costante. Pesa infatti solo 80 grammi, con un sensore ottico di ben 160000 pixel per pollice con tecnologia Hero 16K. Raggiunge una velocità massima di 400 IPS.

Grazie alla tecnologia Lightspeed questo mouse wireless garantisce una connessione stabile con frequenza di aggiornamento di 1 millisecondo.

Scheda tecnica

  • Marca: Logitech G
  • Modello: 910-005273
  • Dimensioni: 12.5 x 6.35 x 4 cm
  • Peso articolo: 80 grammi
  • Pile necessarie: 1 CR2
  • Composizione cella della pila: polimero di litio
  • Piattaforma Hardware: PC e computer portatile
  • Voltaggio: 3.7 Volt
  • Interfaccia di rete: Wireless
  • Connettori: USB e WiFi

Design del mouse Logitech G Pro

Il design di Logitech G Pro Mouse non fa pensare a una periferica per gamer professionisti. E’ infatti piuttosto anonima. In realtà si tratta di un prodotto di elevata qualità che ha deciso di puntare più sulle caratteristiche che il design, il quale tuttavia viene apprezzato particolarmente da chi non amano le forme e i colori troppo vistosi.

La scocca esterna è resistente però ultraleggera, pensata appunto per le lunghe sessioni di gioco. I pulsanti sono disposti sia al lato sinistro che a quello destro e possono essere posizionati in modo tale da essere utilizzato sia con la sinistra che la destra. Potete scegliere il numero di pulsanti che desiderate.

Caratteristiche per gamer del Logitech G Pro

Il Mouse Logitech G Pro è stato realizzato da 50 atleti di eSport, pensato proprio per chi vuol fare un uso professionale di questa periferica per gamer.

Utilizza la tecnologia Lightspeed Wireless, la cui connessione è veloce e costante proprio perché quando si parla di gaming, un solo click lento può compromettere la qualità del gioco. La velocità di aggiornamento è di 1 MS. La connessione tra mouse e PC perciò si rivela stabile.

Logitech G Pro Mouse monta un sensore Hero 16K, con un algoritmo di tracciamento aggiornato che offre una precisione di 16.000 DPI come massimo e una minima di 100 DPI. Potete regolare la sensibilità su alcuni profili, oppure potete optare per impostare tutto manualmente. Potete impostare la funzione DPI grazie al tasto posto nella parte inferiore del mouse. Questa posizione è stata scelta ovviamente per non cliccarlo involontariamente, cosa che provocherebbe una modifica del profilo DPI giocando.

I tasti di questo mouse sono in totale 8 e possono essere programmati e modificati in modo tale da garantire a tutti di giocare, tanto con la mano sinistra che con quella destra. Per programmarli dovete utilizzare il software gratuito di Logitech, il G-HUB. Viene utilizzato per tutte le periferiche della serie Logitech G.

Ci sono poi i led RGB che permettono di illuminare in modo personalizzato il mouse, oppure all’occorrenza possono essere anche disattivati. Per farlo potete utilizzare ancora una volta il pannello G-HUB. La tecnologia utilizzata è quella di LightSync. Potete sincronizzare grazie a lei i colori del mouse con quelli principali della schermata di gioco.

Si tratta di modifiche che effettuate sul mouse e potete renderle permanenti (fino al successivo cambio s’intende) grazie alla possibilità di salvare su device.

Infine, è bene valutare un attimo la batteria integrata che è a polimeri di litio. Con una sola carica questo mouse garantisce un’autonomia di gioco di ben 48 ore consecutive quando l’illuminazione è attiva. Se volete risparmiare un po’ sulla batteria, disattivate l’illuminazione e avrete una durata di ben 60 ore.

Rapporto qualità prezzo

Il mouse di Logitech G Pro si posiziona sia a livello di prezzo che di qualità in una fascia alta. Costa circa 150€, un valore che senza dubbio trova il suo senso nelle elevate caratteristiche, la lunga durata, la possibilità di personalizzarlo e la velocità di risposta.

Si tratta di uno dei migliori prodotti in commercio, non a caso è stato realizzato dalla Logitech per la sua linea G Pro, pensata proprio per i gamer professionisti che non vogliono mai rinunciare alla qualità e alla migliore esperienza.

 

Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.