Migliori mouse da gaming – Luglio 2020

Pubblicato: Settembre 21st, 2020 di Antonio

Quali sono  i migliori mouse da gaming wireless o con cavo presenti sul mercato? La scelta non è semplice e leggere la scheda tecnica di un mouse può non essere facile, ecco perché ho pensato di aiutarti a scegliere tra i migliori mouse da gaming e per usi professionali presenti sul mercato.

I Mouse da gaming sono mouse ad alte prestazioni, spesso dotati di un elevato numero di tasti funzioni, progettati e disegnate da alcuni dei produttori più importanti ed esperti del settore, al fine di restituire ai giocatori la miglio esperienza di gioco possibile, che si adatti il più possibile alle esigenze del giocatore.

Tra gli innumerevoli produttori di periferiche di gioco, per pc e console, Logitech, Razer e Cooler Master, si distinguono in modo particolare per l’elevata qualità delle proprie periferiche da gaming, in particolare per i loro mouse di elevata qualità a prezzi spesso molto contenuti.

Tutti i mouse da gaming che ti presenterà sono dotati di almeno tre tasti funzione programmabili, hanno un elevato livello di sensibilità, che può essere personalizzato dal player, salvato e attivato attraverso tasti rapidi, in modo da poter passare da un profilo più sensibile ad uno meno sensibile con un semplice click.

Gli elementi più importanti per un mouse sono la risoluzione del sensore ottico, che in tutti i mouse che presenterò sarà di circa 16000 Pixel per pollice, la velocità del mouse, la sua resistenza, l’accelerazione massima supportate, che nei mouse che presenterò sarà mediamente di 40/50G, e la latenza, ovvero il tempo di risposta, che in tutti i mouse presentati sarà inferiore ad 1 millisecondo.

Mouse da Gaming Logitech g pro

Il mouse Logitech G Pro, è uno dei migliori mouse da gaming in commercio
Tra i migliori mouse da gaming, figura il mouse Logitech G Pro, un mouse professionale progettato per gamer professionisti

La serie Logitec G Pro, è una serie di devices professionali, progettata da Logitech per gamer e professionisti, che comprende Mouse, Tastiera e Cuffie da gaming.

Singolarmente queste periferiche sono di elevatissima qualità, ma insieme, restituiscono ai giocatori la migliore e più completa esperienza di gioco possibile.

Il Mouse della serie Logitech G Pro è un mouse wireless professionale, progettato per il gaming competitivo, come tutti i prodotti della linea G Pro, dal design semplice ed elegante, che nasconde sotto un profilo molto discreto, la potenza di un mouse progettato in collaborazione con oltre 50 gamer professionisti.

Si tratta di un mouse ultraleggero, dal peso di soli 80 grammi, apparentemente anomalo per un mouse da gaming, spesso molto più pesanti, dotato di un potente sensore ottico da 16000 pixel per pollice, che, sfruttando l’innovativa tecnologia Hero 16K, dona al mouse una precisione senza eguali, che si traduce in una velocità massima di 400 IPS. La sensibilità del sensore può essere regolata su alcuni profili prefissati, o manualmente, e la sensibilità minima è di 100  dpi, mentre la sensibilità massima è di 16k dpi.

Il mouse Logitech G Pro integra l’innovativa tecnologia Lightspeed, una tecnologia wireless che garantisce ai giocatori, prestazioni elevate e bassissima latenza, elemento fondamentale per una periferica da gaming progettata per il gaming professionale e gli esports, dove anche un solo millisecondo di latenza, o un click mancato, possono fare l’eliminazione.

La tecnologia Lightspeed garantisce una connessione stabile tra il mouse e il pc, con una frequenza di aggiornamento di 1 millisecondo.

Accuratamente nascosti, il mouse Logitech G PRO dispone di 8 tasti programmabili, tra cui anche il tasto funzione DPI, con il quale il giocatore può selezionare il profilo di sensibilità del mouse. Questo tasto funzione è collocato nella parte inferiore del mouse in modo che non venga cliccato involontariamente, causando indesiderate modifiche al profilo DPI durante il gioco.

Tutti i tasti possono essere programmati attraverso il G-HUB, un software gratuito di Logitech, che permette agli utenti della serie Logitech G, di personalizzare ogni aspetto delle proprie periferiche logitech.

Il mouse Logitech G Pro dispone anche di alcuni led rgb programmabili che possono essere attivati, disattivati e personalizzati dall’utente, in modo da illuminare il logo G. Tutta la profilazione e personalizzazione del pannello led avviene attraverso il G-HUB e tra le possibili opzioni vi è quella di sincronizzare, attraverso la tecnologia Lightsync, i led del mouse con l’azione di gioco, così da avere un illuminazione in linea con i colori principali presenti sulla schermata di gioco.

Tutti i profili e le personalizzazioni effettuate tramite GHub possono essere salvate sul devices, in modo che queste rimangano attive anche quando non si è connessi al proprio pc da gaming.

La potente batteria integrata ai polimeri di litio offe al mouse un autonomia che va dalle 48 ore di gioco, con illuminazione led attiva, ad oltre 60 ore con illuminazione led disattivata.

I piedi del mouse sono realizzati in una lega gommosa a base di PTFE, un materiale molto comune nella produzione di piedi per mouse che riduce notevolmente l’attrito, permettendo una maggior reattività e mobilità del mouse.

Mouse da gaming Razer Deathadder elite

Mouse Razer Deathadder Elite
Tra i migliori mouse da gaming, figura il mouse Razer Deathadder Elite, un mouse professionale progettato per gamer professionisti

Il mouse da gaming deathadder elite targato Razer è uno dei migliori mouse wireless in commercio, e anche uno dei più economici.

Si tratta di un mouse leggero, potente, performante, preciso, ricco di funzioni e funzionalità, che da diverso tempo è anche uno dei mouse più amati dai gamer, e non c’è da stupirsi.

Il mouse razer deathadder elite dispone di un sensore ottico ad alta precisione, con una sensibilità di 16000 pixel per pollice, in grado di restituire un livello di precisione del 99,4%. Un simile livello di precisione dona al giocatore il pieno controllo, a 360 gradi, dell’azione di gioco, e nei titoli più frenetici, questa alta precisione si traduce automaticamente in migliori prestazioni, garantendo una risposta da 450IPS e un accelerazione massima supportata di 50G, vale a dire un accelerazione di circa 490 metri al secondo.

Tutti i tasti del mouse deathadder elite sono meccanici, e progettati in collaborazione con OMRON, leader mondiale nella produzione di tasti per mouse, per assicurare una resistenza senza eguali che assicurano una durata certificata per oltre 50 milioni di click.

Il design del deathadder è stato progettato per conferire al mouse una forma ergonomica, che non affatica mano e polso e restituisce un piacevole feedback al tatto. Inoltre, grazie alle prese laterali realizzate in gomma morbida, l’impugnatura del mouse risulta confortevole e solida.

Il mouse razer ospita sotto la scocca un potente pannello led per la retroilluminazione della rotella e del logo razer, realizzato con la tecnologia Razer Chroma, che permette di avere un illuminazione RGB in grado di riprodurre più di 16 milioni di colori, totalmente personalizzabile e sincronizzabile con l’azione di gioco.

Il mouse non è wireless, e può essere collegato al pc  tramite connettore USB placcato in oro, attraverso un lungo cavo integrato, realizzato in fibra intrecciata e lungo più di 2 metri. Il connettore placcato in oro e una trasmissione ad 1khz, assicurano tempi di latenza prossimi allo 0, rendendo il mouse razer uno dei mouse da gaming economici, più veloci e reattivi sul mercato.

Nel complesso il mouse Razer deathadder è un mouse da gaming leggero e performante, che pesa soltanto 105 grammi e si compone di 8 tasti programmabili, tra cui un pratico tasto funzione DPI che permette di regolare la sensibilità del mouse da un minimo di 100 dpi ad un massimo di 16k dpi. Queste caratteristiche rendono il mouse perfetto per chi vuole avvicinarsi al mondo del gaming professionale, senza spendere troppo.

I piedi del mouse sono realizzati in una lega gommosa a base di PTFE, un materiale molto comune nella produzione di piedi per mouse che riduce notevolmente l’attrito, permettendo una maggior reattività e mobilità del mouse.

Mouse da gaming Logitech G502 hero

mouse da gaming logitech g502 hero
Tra i migliori mouse da gaming, figura il mouse logitech g502 hero, un mouse professionale progettato per gamer professionisti

Il mouse da gaming Logitech G502 Hero è uno dei mouse più accattivanti in commercio, si tratta di uno dei mouse wireless più potente, performante ed ergonomici, che si colloca in una fascia di prezzo medio alta, ed è uno dei migliori mouse da gaming disponibile a meno di 100€.

Si tratta di un mouse professionale, progettato per gli appassionati di gaming, perfetto sia per chi è alle prime armi che per  i gamer professionisti. Sono infatti numerosi gli atleti di eSports ad utilizzare il mouse G502 Hero di Logitech sia in privato che durante eventi eSports.

Come tutti i mouse della serie G di Logitech, è totalmente compatibile con il G-Hub, il software gratuito di Logitech per la personalizzazione dei devices, attraverso il quale è possibile regolare e personalizzare ogni aspetto del mouse, dalla programmazione dei tasti funzione, alla sensibilità del sensore, al profilo colore della retroilluminazione RGB.

Il mouse Logitech G502 Hero presenta un design accattivante, moderno e aggressivo, che si compone di 11 tasti funzione programmabili, tra cui un tasto nascosto, posizionato nella parte inferiore, dedicato alla regolazione della sensibilità. Il tasto DPI è nascosto per evitare involontarie modifiche alla sensibilità del mouse durante l’azione di gioco.

Come tutti i mouse della serie G di Logitech, anche il mouse G502 dispone dell’innovativo sensore Hero 16k, uno dei sensori più precisi in circolazione che assicura al mouse una risoluzione regolabile da un minimo di 100 pixel per pollice ad un massimo di 16000 pixel per pollice

L’alta risoluzione del sensore, unita ad una frequenza di aggiornamento da 1Khz, assicura al mouse una latenza massima di 1 millisecondo, ed un accelerazione massima di 40G, circa 400 metri al secondo ed una velocità massima di 400 IPS.

Il mouse ha un peso regolabile che parte dai 121  grammi del mouse, al quale possono essere aggiunti fino ad un massimo di 5 pesi di 3,6 grammi, portando così il mouse ad un peso di circa 150 grammi.

Uno dei maggiori punti di forza di questo mouse è la sua piena personalizzazione che permette al giocatore di assegnare funzioni specifiche ai tasti, regolarne il peso e la sensibilità, inoltre, permette la più totale personalizzazione del pannello led RGB integrato per la retroilluminazione e in grado di restituire16 milioni di colori, che, grazie al sistema LightSync, possono essere sincronizzati con l’azione di gioco, così da avere un illuminazione coerente con i principali colori presenti nella schermata di gioco.

Tutte le personalizzazioni effettuate tramite G-HUB possono essere registrate e memorizzate sulla memoria interna del mouse, fino ad un massimo di 5 diversi profili che possono essere richiamati attraverso i tasti funzione e attivati anche quando il mouse non è connesso al pc su cui è installato il G-HUB

Il mouse Logitech g502 è compatibile con tutti i sistemi operativi microsoft, a partire windows 7, MacOS a partire dalla versione 10.11, Chrome OS, linux e android.

I piedi del mouse sono realizzati in una lega gommosa a base di PTFE, un materiale molto comune nella produzione di piedi per mouse che riduce notevolmente l’attrito, permettendo una maggior reattività e mobilità del mouse.

Mouse da gaming Razer Viper

Mouse Wireless Razer viper
Tra i migliori mouse da gaming, figura il mouse Razer Viper, un mouse professionale progettato per gamer professionisti

l mouse Razer Viper è uno dei migliori mouse da gaming wireless in commercio, si tratta di uno dei mouse più potente, performante ed ergonomici, che si colloca in una fascia di prezzo medio alta, ed è uno dei migliori mouse da gaming disponibile a meno di 100€.

Si tratta di un mouse professionale, progettato per gli appassionati di gaming, perfetto sia per chi è alle prime armi che per  i gamer professionisti. Sono infatti numerosi gli atleti di eSports ad utilizzare il mouse Viper di Razer sia in privato che durante eventi eSports.

Il mouse Razer Viper presenta un design accattivante, moderno e allo stesso tempo elegante, progettato per restituire il miglior confort possibile e una presa solida e sicura, il mouse si compone di 8 tasti funzione, strategicamente posizionati in modo da essere facilmente raggiungibili durante il gioco, tutti programmabili, compreso il tasto di regolazione della sensibilità del mouse che permette al giocatore di selezionare uno dei profili di regolazione personalizzati.

Diversamente da mouse di altri produttori, il Viper di Razer permette di cambiare la sensibilità del sensore in qualsiasi momento, senza troppe difficoltà, in questo modo, il giocatore può adattare la sensibilità del mouse all’azione di gioco e scegliere il profilo più adatto all’azione che sta compiendo.

Il sensore ottico integrato nel Viper è un Razer 5G, si tratta di un sensore ad alta precisione con una risoluzione di massima di circa 16000 pixel per pollice, che può essere regolata a partire da un minimo di 100 pixel per pollice, assicurando una velocità di circa 450 pollici al secondo e un accelerazione massima di 50G, circa 490 metri al secondo.

Tutta questa potenza e sensibilità vengono trasmesse al pc attraverso un cavo Speedflex, si tratta di un cavo integrato, realizzato in fibra intrecciata e progettato da Razer per garantire la più bassa latenza possibile attraverso un sistema di aggiornamento che lavora ad una frequenza di 1khz, assicurando una risposta video dei movimenti mouse in meno di un millisecondo.

Tutti i profili personalizzati, dall’assegnazione dei tasti alla sensibilità del mouse e le impostazioni del pannello di retroilluminazione RGB possono essere regolati e personalizzati dal software di controllo di razer e memorizzati, nella memoria interna del mouse, in modo da essere utilizzati anche quando il mouse Viper non è collegato al proprio pc.

La pulsantiera da otto tasti presente sul mouse assicura al Viper una longevità senza eguali, tutti i tasti sono infatti certificati per assicurare un ciclo di vita da oltre 70 milioni di click.

I piedi del mouse sono realizzati in una lega gommosa a base di PTFE, un materiale molto comune nella produzione di piedi per mouse che riduce notevolmente l’attrito, permettendo una maggior reattività e mobilità del mouse.

Mouse da gaming Cooler master MM710

mouse Cooler Master MM710
Tra i migliori mouse da gaming, figura il mouse Cooler Master MM710, un mouse professionale progettato per gamer professionisti

Cooler master è uno dei grandi protagonisti nel mondo del pc gaming, nota soprattutto per i suoi case, ma già da qualche anno l’azienda taiwanese si è dedicata alla produzione di periferiche di gioco, professionali, e il mouse ultraleggero Cooler Master mm710 è oggi una delle periferiche wireless più interessanti e particolari.

Si tratta del mouse da gaming più leggero al mondo e con il design più particolare.

Disegnato sul modello a conchiglia con un architettura a nido d’api forata, il mouse risulta estremamente leggero, pesa infatti soltanto 53 grammi. Ma la sua, per alcuni, eccessiva leggerezza, non è indicativa di una bassa qualità costruttiva, anzi, l’architettura a nido d’api rende il mouse estremamente solido e resistente.

Il design del mouse non è progettato solo per massimizzare la leggerezza del dispositivo, ma anche per facilitare ed indirizzare il flusso d’aria, permettendo così una presa comoda, solida, e allo stesso tempo, riducendo la sudorazione della mano.

Il mouse di cooler master è al momento l’unico mouse da gaming che presta attenzione al problema della sudorazione e l’accumulo di polvere o sporcizia sul mouse.

Anche il cavo di connessione che permette di collegare il mouse al pc o a qualsiasi altro dispositivo dotato di connettori USB2.0, è estremamente resistente, e flessibile. Il cavo do connessione del Cooler Master mm710 sfrutta infatti l’innovativa tecnologia Ultraweave di cooler master, che integra nel reticolo di protezione del cavo di connessione, diversi materiali tutti altamente flessibili, elastici e resistenti.

Il Mouse MM710 monta un sensore ottico Pixart, da 16000 pixel per pollici, si tratta di una risoluzione ormai standard tra i mouse da gaming pofessionali, e come la maggior parte dei mouse da gaming assicura una velocità di almeno 400 IPS e e un accelerazione di 50G, circa 490 metri al secondo.

La sensibilità del mouse può essere regolata, selezionando uno dei sette livelli di velocità preimpostati, che vanno dai 400 ai 16000 DPI. Le altre configurazioni prevedono una sensibilità di 800DPI, 1200 DPI, 16000 DPI, 3200 DPI, 6400DPI, e di default il mouse è settato su una sensibilità di 1200 DPI.

La plusantiera del mouse è realizzata in collaborazione con Omron, azienda leader nel mondo per la produzione di tasti e interruttori. Il mouse monta infatti pulsanti Omron professionali certificati per resistere ad almeno 20 milioni di click.

I piedi del mouse sono realizzati in PTFE al 95%, si tratta di un materiale molto comune per la realizzazione dei piedi di mouse professionali, che riduce al minimo l’attrito, permettendo così al mouse di scivolare in totale liberà al fine di migliorare le prestazioni e performance durante il gioco. La percentuale di PTFE nei piedi del MM710 è al 95%, molto più alta rispetto ad altre leghe di altri produttori, questa più elevata percentuale rende il mouse di Cooler Master, uno dei mouse più “scivolosi” e reattivi in commercio.

migliori monitor da gaming

Domande Frequenti

Cos’è il PTFE?

Il nome completo del PTFE è Politetrafluoroetilene è un polimero plastico gommoso basato una miscela di silice, carbone, bronzo, acciaio inox, exd.

Posso usare un mouse wireless mentre è in ricarica?

Si, i mouse wireless da gaming sono dotati di una batteria interna caricata tramite cavo USB che, durante la fase di ricarica, ha anche una funzione di trasferimento dati, permettendoti di usare il mouse quando è in ricarica, come un normale mouse cablato.

I mouse sono retroilluminati?

Fatta eccezione per il mouse Cooler master MM710, tutti i mouse presenti nella guida sono retroilluminati con una serie di strisce led che danno colore a varie sezioni del mouse.

Ho premuto tutti i tasti del mouse, ma non trovo il tasto per modificare la sensibilità, dove si trova?

Generalmente il tasto per modificare la sensibilità del Mouse è posto nella parte inferiore del mouse, accanto al sensore ottico, se però non dovesse essere presente in quella posizione, il mouse potrebbe non avere un tasto predefinito, in quel caso dovrai selezionare la funzione di regolazione attraverso il software di controllo del produttore del mouse.

Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.