Le migliori tastiere da gaming – Luglio 2020

Pubblicato: Settembre 21st, 2020 di Antonio

Quali sono  le migliori tastiere da gaming presenti sul mercato? La scelta non è semplice, in commercio ci sono tantissime tastiere, apparentemente simili alla vista, ma con caratteristiche tecniche molto diverse e leggere la scheda tecnica di una tastiera può non essere facile. Nelle tastiere l’estetica può essere molto ingannevole e donare a tastiere di bassa qualità un aspetto professionale, ecco perché ho pensato di scrivere questa guida, per aiutarti a scegliere tra le migliori tastiere da gaming.

La tastiera è una periferica pc importantissima, e avere una buona tastiera può fare la differenza, sia quando si usa un pc desktop che un pc portatile. Quando si gioca o lavora al pc, avere una buona tastiera significa non affaticarsi e digitare correttamente ogni tasto, con tempi di risposta immediati, che nel gaming si traducono in una maggiore precisione nel gioco, mentre nel lavoro significa capacità di produrre contenuti professionali, senza il rischio di errori di battitura involontari..

In questa guida ti presenterò una selezione di tastiere professionali, progettate e disegnate da alcuni dei produttori più importanti ed esperti del settore, al fine di restituire a giocatori e professionisti, la miglior esperienza di uso possibile.

Tra gli innumerevoli produttori di monitor professionali, Logitech, Razer e Steelseries si distinguono in modo particolare per l’elevata qualità delle proprie tastiere, grazie anche e soprattutto all’utilizzo di tecnologie innovative che rendono le proprie tastiere, degli strumenti hi-tech e all’avanguardia.

Tutte le tastiere che ti presenterò sono tastiere meccaniche, con switch di vario tipo, personalizzati dai produttori, questo significa che i tasti possono essere rimossi e sostituiti in qualsiasi momento, inoltre, le tastiere sono dotate di numerose funzione aggiuntive, richiamabili attraverso tasti funzione programmabili e macro che permettono agli utenti di avere un controllo totale su ciò che accade nel loro pc, direttamente dalla tastiera.

Gli elementi più importanti per una tastiera sono la qualità e la quantità dei tasti, i tempi di risposta e, in caso di tastiera wireless, la sua autonomia.

Vediamo allora nel dettaglio quali sono le migliori tastiere da gaming in commercio.

migliori tastiere da gaming
migliori tastiere da gaming

Tastiera Razer cynosa chroma

Tastiera Razer cynosa chroma
La tastiera Razer cynosa chroma è probabilmente la più economica tra le migliori tastiere da gaming in commercio.

La tastiera Razer cynosa chroma è una delle tastiere da gaming professionale più economiche in commercio, dotata di tutto ciò che serve ad una tastiera per essere una buona tastiera, con l’aggiunta di alcune caratteristiche speciali che portano l’esperienza d’uso ad un livello superiore, ed è proba la miglior tastiera da gaming sotto i 100€

La  tastiera Cynosa chroma è una tastiera della linea chroma di Razer, costruita con materiali pregiati, la base è in alluminio opaco, mentre i tasti sono realizzati in PBT e sono completamente personalizzabili, sia per funzioni che per retroilluminazione.

Come tutte le tastiere Razer, anche la Cynosa chroma è completamente personalizzabile attraverso il centro di comando Synapse 3, che permette di creare e personalizzare macro, assegnare compiti specifici ai tasti funzione e regolare la retroilluminazione. Inoltre è possibile sfruttare la funzione Macro on-the fly, che consente di registrare macro istantaneamente, e richiamarle in ogni secondo. Tra le tante funzioni presenti, va citata la funzione “gaming” che consente di ottimizzare la tastiera in modo da garantire tempi di risposta ultra veloci, elevata sensibilità, e grazie alla retroilluminazione è possibile evidenziare i tasti di gioco.

Grazie alla memoria interna la tastiera consente di registrare fino a 5 profili di utilizzo, inoltre, attraverso il cloud è possibile richiamare altri profili.

La retroilluminazione della tastiera è resa possibile da un pannello LED RGB, che sfrutta la tecnologia Razer Chroma, e permette la regolazione del colore su 22 zone consentendo così la totale personalizzazione del colore. Nel complesso i 104 tasti che compongono la funzione sono tutti programmabili singolarmente, sia per profilo colore che per funzioni.

I tasti meccanici, con switch standard verdi, appaiono morbidi e silenziosi, ma anche molto resistenti e sono dotati di una superficie porosa e ruvida, estremamente piacevole al tatto, progettata per donare alla tastiera un confort degno di tastiere di fascia superiore, e ridurre eventuali scivolamenti involontari. Sempre nell’ottica del confort, la tastiera ospita un supporto per il polso, così da mantenere le mani in una posizione comoda durante l’utilizzo.

La tastiera Razer Cynosa chroma è una tastiera cablata, che si collega al pc, o ad altri dispositivi che supportano l’utilizzo di tastiere, attraverso un cavo USB integrato di quasi 2 metri, e nel complesso pesa circa 900 grammi, il peso in combinazione ai piedi d’appoggio in materiale gommoso assicurano alla tastiera un incredibile stabilità.

Tastiera Logitech g413

Tastiera Logitech G413
La tastiera Logitech G413 è una delle migliori e più economiche tastiere da gaming ieconomiche n commercio.

La tastiera Logitech G413 è la tastiera meccanica della serie G progettata da Logitech per il mondo del gaming professionale, e come tutte le periferiche logitech G, può essere completamente personalizzata e programmata attraverso il G-Hub, un software di controllo gratuito che Logitech mette a disposizione dei propri utenti, per personalizzare i propri devices della serie G.

La G serie di Logitech comprende anche Mouse da gaming e cuffie da gaming.

La tastiera G413 è una delle migliori tastiere meccaniche, economiche, in commercio, si tratta di una tastiera cablata, che va collegata al PC o qualsiasi altro dispositivo supporti l’utilizzo di una tastiera, tramite un cavo USB Type-A, integrato, dalla lunghezza di circa 1.8 metri, inoltre incorpora una porta di ingresso di tipo USB 2.0, che può essere utilizzata per connettere chiavette USB o altri devices, utilizzando la tastiera come hub. La connessione USB 2.0 assicura una velocità di trasmissione di 480Mbps, circa 60MB al secondo, più che sufficienti per avere una risposta immediata da parte della tastiera e per il trasferimento di eventuali file da e dalla chiavetta USB eventualmente connessa al pc tramite tastiera.

Per semplificare l’individuazione dei tasti in condizioni di poca luminosità, e per avere anche una certa componente estetica, la tastiera G413 di Logitech è retroilluminata con un pannello led monocromatico che, nella variante G413 Carbon è di colore rosso, mentre nella variante G413 Silver è di colore bianco. In entrambi i casi l’illuminazione è nitida, precisa, e non invasiva. Il sistema di retroilluminazione può essere attivato o disattivato a piacimento attraverso i tasti funzione, digitando i tasti FN e F7 per attivazione e disattivazione della retroilluminazione.

La base della tastiera è in alluminio-magnesio 5052, che la dona un peso di circa 1105grammi, si tratta di una tastiera pesante, e massiccia, solida e poco soggetta a spostamenti involontari, grazie anche ai piedi gommati che aumentano l’attrito della tastiera, fissandola alla scrivania.

I tasti sono poggiati su switch meccanici Romer G Tactile  con una corsa di 3,2 millimetri ed una distanza di attuazione di 1,5 millimetri, di conseguenza è sufficiente una minima pressione, da 45 grammi, sulla tastiera affinché i tasti diano una risposta, configurando la G413 come una tastiera precisa e veloce.

Oltre ai tasti di controllo della retroilluminazione, la tastiera G413 dispone di diverse funzioni preimpostate ,come l’attivazione rapida della modalità di gioco, con la pressione dei tasti FN+F8 e tasti di controllo multimediale attraverso la pressione dei tasti FN+ F9/F10/F11/F12.

Grazie al G-Hub inoltre è possibile programmare e personalizzare innumerevoli altre macro e funzioni rapide, assegnando ad ognuno dei tasti e ogni combinazione di tasti immaginabile, una funzione specifica.

Tastiera Razer Huntsman Tournament Edition

Tastiera Razer Huntsman Tournament Edition
La tastiera Razer Huntsman Tournament Edition è una delle migliori e più economiche tastiere da gaming in commercio.

Razer è uno dei più importanti produttori al mondo di periferiche di gioco e nel suo immenso catalogo vi sono innumerevoli tastiere, tra le tante la linea Huntsman, è probabilmente una delle serie di tastiere più apprezzate.

La tastiera Razer Hubtsman Tournament Edition è una delle varianti della serie Huntsman, progettata per il gaming professionale e competitivo, per assicurare ai giocatori i più rapidi tempi di risposta in game, ad un prezzo accessibile e contenuto, che si colloca in una fascia di prezzo tra 100 e 150 €.

Come tutte le tastiere Razer, la Huntsman Tournament Edition può essere personalizzata attraverso il software di gestione Razer Synapse 3, grazie al quale è possibile programmare innumerevoli macro, shortcut, controllare la retroilluminazione e salvare fino a 5 profili d’utilizzo, nella memoria interna della tastiera o richiamare eventuali altri profili salvati in cloud.

La Hubtsman Tournament Edition è una delle migliori tastiere meccaniche, economiche, in commercio, si tratta di una tastiera cablata, che va collegata al PC o qualsiasi altro dispositivo supporti l’utilizzo di una tastiera, tramite un cavo USB Type-C in fibra ottica, rimovibile, dotato di un sistema di blocco di sicurezza che permette di agganciare in modo stabile il connettore USB C alla tastiera, così che non possa essere scollegato involontariamente. Inoltre, il cavo di connessione USB-C in fibra ottica assicura alla tastiera una velocità senza eguali,

Si tratta nel complesso di una tastiera minimale, sprovvista di tastierino numerico, progettata per essere compatta e leggera, il suo peso infatti è di soli 741 grammi, ma non per questo poco stabile.

Per semplificare l’individuazione dei tasti in condizioni di poca luminosità, e per avere anche una certa componente estetica, la tastiera Hubtsman Tournament Edition di Razer è retroilluminata con un pannello led rgb personalizzabile attraverso il software di controllo Razer Synaptseh 3. L’illuminazione dei tasti è nitida, precisa, e non invasiva. Il sistema di retroilluminazione può essere attivato o disattivato a piacimento attraverso il centro di comando Synapse o attraverso macro e tasti funzione.

I tasti sono poggiati su switch proprietari, progettati da Razer per la linea Razer Linear Optical Switch. Si tratta di switch a doppia iniezione che integrano attivazione ottica e meccanica, così da assicurare la massima velocità e confort.

La base della tastiera è in alluminio opaco, mentre i tasti sono realizzati in PBT, un materiale plastico più resistente dell’ABS e PVC, con una rifinitura ruvida, estremamente piacevole al tatto, che ha lo scopo di ridurre al minimo eventuali scivolamenti delle dita durante una sessione di gioco competitivo o di allenamento.

La corsa dei tasti è di circa 3,2 millimetri e grazie all’attivazione ottica, la risposta del tasto viene registrata già dopo 1 millimetro, di conseguenza è sufficiente una minima pressione, da 40 grammi, sulla tastiera affinché i tasti diano una risposta, configurando la Huntsman Tournament Edition come una delle tastiere da gaming più veloci e reattive in commercio.

Tastiera Razer huntsman elite

Tastiera Razer huntsman elite
La tastiera Razer Huntsman elite è una delle migliori e più economiche tastiere da gaming in commercio.

La tastiera Tastiera Razer huntsman tournament edition è una tastiera progettata per il gaming in mobilità, per i tornei, è progettata per essere veloce, compatta e performante, ma questa sua vocazione ha comportato per Razer diversi compromessi, come l’eliminazione del tastierino numerico, ed è per questo motivo che Razer ha progettato la tastiera Huntsman Elite.

Il concetto alla base di questa tastiera è molto semplice, si tratta di una tastiera Huntsman completa di tutto quello che può servire al gamer, senza che questi debba accettare alcun compromesso.

Il setup di base di questa tastiera è lo stesso della Huntman Tournament edition, ma con numerose funzioni in più, a partire dalla presenza di un tastierino numerico e tasti dedicati ai comandi multimediali o per la regolazione del volume.

Come tutte le tastiere Razer, anche la Huntsman Elite è completamente programmabile attraverso il centro di comando Synapse 3, grazie al quale è possibile impostare e regolare e attivare o disattivare la retroilluminazione, programmare e definire le macro, assegnare compiti specifici ai tasti funzione e shortcut, e salvare fino a cinque profili di utilizzo sulla memoria interna della tastiera o su cloud.

La tastiera Razer Huntsman Elite  è progettata per assicurare al giocatore non solo prestazioni elevate, ma anche un livello di confort senza eguali, e per questo la tastiera integra un supporto ergonomico per il polso estremamente comodo e morbido, rivestito in  similpelle e retroilluminato.

La base della tastiera è in alluminio opaco, mentre i tasti sono realizzati in PBT, con una superficie porosa e leggermente ruvida pensata per ridurre al minimo eventuali scivolamenti delle dita durante una sessione di gioco o di allenamente.

I tasti sono poggiati su switch proprietari della linea Razer Linear Optical Switch, si tratta di switch a doppia iniezione che integrano l’attivazione ottica e meccanica, così da assicurare il massimo della comodità e della velocità.

La corsa massima dei tasti è di circa 3,2 millimetri, ma la loro attivazione avviene dopo 1 millimetro di corsa, è quindi sufficiente una pressione minima di circa 45 grammi perché la tastiera risponda in modo rapido e preciso.

La tastiera Huntsman Elite  è una tastiera cablata, con connessione USB che avviene attraverso un cavo integrato in fibra ottica, intrecciato in fibra, estremamente resistente e allo stesso tempo estremamente veloce nella trasmissione.

Tastiera Steelseries apex pro

Tastiera Steelseries apex pro
La tastieraSteelseries apex pro è una delle migliori tastiere da gaming in commercio.

La tastiera Steelseries Apex Pro è una tastiera da gaming di fascia alta, dall’aspetto minimalista, progettata per assicurare ai giocatori la miglior esperienza di gioco possibile.

Si tratta di una delle migliori, probabilmente la migliore tastiera professionale in commercio, e il suo prezzo di oltre 200€ può sembrare elevato, ma, il rapporto qualità prezzo giustifica ampiamente il costo.

Si tratta di una tastiera cablata, con cavo in fibra, che può essere connessa al pc o altri dispositivi che supportano una tastiera, attraverso una qualsiasi porta USB, inoltre, sulla tastiera è presente un connettore USB che consente di collegare direttamente alla tastiera eventuali chiavette USB o altre periferiche USB.

I materiali di costruzione sono di altissimo livello, il pianale è in alluminio aereonautico serie 5000, e rende la tastiera estremamente resistente, compatta e stabile, pur non avendo un peso eccessivo, la Steelseries apex pro pesa infatti 973 grammi, mentre i tasti sono in materiale plastico, con superficie porosa e ruvida, progettati per offrire ai giocatori il massimo confort e impedire che le dita scivolino durane l’utilizzo.

La tastiera è dotata di un pannello OLED per la retroilluminazione che corre lungo tutta la superficie della tastiera, consentendo un livello di personalizzazione senza eguali, e adatta ad ogni contesto di utilizzo.

Tutte le personalizzazioni sono rese possibili dal software di controllo SteelSeries Engine, con il quale è possibile calibrare i colori del pannello, selezionare eventuali profili colore, personalizzare l’illuminazione di ogni singolo tasto e creare macro e shortcut personalizzati, in aggiunta alle macro predefinite.

L’altezza dei tasti e la loro attivazione può essere personalizzata, anche se non di tutti i tasti, attraverso il software SteelSeries Engine, che consente, tra le altre cose, di determinare il punto di attivazione dei tasti su una corsa complessiva di circa 3.6 millimetri, ed una soglia minima di attivazione fissata a 0,4 millimetri. Ciò significa che è possibile regolare la sensibilità della tastiera, in modo che risponda alla minima pressione, così da assicurare tempi di risposta tra i più bassi in assoluto. L’incredibile reattività e personalizzazione della tastiera è resa possibile dal connubio tra l’innovativa tecnologia MX Speed e switch Cherry Brown, che donano ai tasti un incredibile morbidezza al tatto.

L’utilizzo della tastiera è estremamente confortevole, grazie a tante piccole scelte di progettazione e nel form factor, come ad esempio la presenza di un supporto ergonomico per i polsi soft-touch magnetico, che può essere agganciato e rimosso alla tastiera in qualsiasi momento. Il sistema di aggancio magnetico è molto forte e assicura al supporto la stessa stabilità della tastiera.

La tastiera Steelseries Apex Pro, è una tastiera professionale, progettate per il mondo del gaming professionale, ma la qualità della sua incredibile qualità e affidabilità, e il suo livello di personalizzazione senza eguali, la rendono estremamente versatile e adatta ad ogni tipo di utilizzo.

 

A cosa servono le zone nelle tastiere chroma?

La divisione del pannello led in Zone permette agli utenti di avere un maggiore controllo sulla personalizzazione, impostando colorazioni diverse per le varie zone o sfumature tra una zona e l’altra, così da avere un effetto visivo personalizzato. Le zone permettono anche di evidenziare alcuni tasti specifici, come ad esempio i tasti W,A,S,D, che nel gaming hanno un ruolo centrale

Ho già 5 profili attivi sulla mia tastiera, vorrei crearne uno nuovo, ma non voglio cancellare i vecchi, come posso fare?

La maggior parte dei software di controllo dei produttori di tastiere, oltre alla possibilità di salvare sulla memoria interna della tastiera i profili di utilizzo, da la possibilità di salvare altri profili in cloud.
Per salvarli e richiamarli assicurati di avere attiva una connessione ad internet

A cosa servono le macro?

Le macro sono comandi rapidi che possono essere attivati durante il gioco, o durante l’utilizzo standard del pc, attraverso la pressione di una combinazione di tasti. Le macro sono molto utilizzate dai gamer professionisti per velocizzare alcune azioni che altrimenti richiederebbero diversi passaggi.

Posso cambiare l’inclinazione della tastiera?

Si, tutte le tastiere hanno dei piedi regolabili che permettono di modificare l’inclinazione della tastiera in qualsiasi momento.

 

Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.