Notebook Acer Nitro 5 [recensione completa]

Pubblicato: Febbraio 15, 2021 di Claudia

Il notebook Acer Nitro 5 è stato realizzato pensando alle esigenze dei gamer che desiderano poter giocare ai propri videogame preferiti ovunque si trovano. A differenza di un PC fisso, il portatile può essere spostato con facilità anche da una parte all’altra del mondo.

E’ chiaro però a tutti gli appassionati che un notebook non vale l’altro e anzi, occorre prestare un’elevata attenzione a quale si sceglie per via della scarsa possibilità di personalizzazione.

Oggi ci concentriamo sul numero 5 della linea Nitro, famosi notebook da gaming realizzati dalla Acer. Buone le prestazioni e a una cifra che tutto sommato è contenuta. Insomma, il rapporto qualità-prezzo è piuttosto interessante.

In questo articolo parliamo di:

  • Design
  • Connettività
  • Display
  • Prestazioni

Panoramica del notebook Acer Nitro 5

L’Acer Nitro 5 è un notebook che rientra in una fascia di prezzo media se consideriamo che è rivolta a una nicchia dalle esigenze specifiche, cioè quella dei gamer. Dopo un test di questo computer portatile, si nota subito che le caratteristiche tecniche sono buone non solo nella teoria, ma anche nella pratica.

Caratteristiche tecniche:

  • Peso: 2.1 kg
  • Dimensioni schermo: 15.6 pollici
  • Risoluzione: FHD
  • Display: 15.6 pollici
  • Luminosità: 270 nits
  • Refresh rate: 60 Hz
  • RAM: 15 GB
  • HDD: 1024 GB SSD
  • Scheda video: GeForce GTX 1650 4 GB DDR5
  • RAM Upgrade: fino a 32 GB
  • Z-Height Spessore: 23.9 mm
  • Processore: Inter Core i7 Family 2.6 GHz
  • Scheda grafica: GTX 1650 GDDR5 da 4 GB

Design

L’aspetto di questo computer ci dice chiaramente che è pensato per i gamer. Basta fissarsi sulla forma spigolosa, ma anche le cornici evidenziate e la tastiera alla quale è stata posta una retro-illuminazione rossa per rendere il tutto più accattivante.

Il materiale che è stato utilizzato è abbastanza resistente. Non è il top certo, però secondo il nostro punto di vista rappresenta una via di mezzo e non è certo un prodotto destinato a rompersi al minimo tocco.  E’ un 15,6 pollici, dal peso di 2.1 kg.

La tastiera è stata realizzata in modo tale da non avere tocchi troppo marcati, grazie all’effetto gommato che rende tutto molto più rilassante. La retro illuminazione rossa poi ne migliora senza dubbio il design.

Il touchpad invece è piuttosto sensibile, diciamo che non delude ed è sulla stessa lunghezza d’onda degli altri notebook per gaming appartenenti alla stessa fascia di prezzo.

Connettività

Parliamo adesso di connettività. E’ abbastanza ben fornito. Possiede 1 USB 2.0, 2 USB 3.0, 1 USB Type-C 3.1 Gen 1, 1 HDMI full size, un Jack Audio e una porta Ethernet. E’ senza dubbio l’essenziale per un gamer e più o meno è ciò che offre anche la concorrenza.

La webcam invece non entusiasma molto, ma questo è un problema tipico di tutti i notebook. Non dovrebbe comunque rappresentare un grosso ostacolo, purché non vi aspettate più di una visione abbastanza chiara per poter eseguire una videochiamata. Non sarà sufficiente per esempio per girare video di qualità da pubblicare online.

Display

Sono buone le caratteristiche del display, anche se comunque non eccellenti. Il notebook Acer Nitro 5 è pensato appunto per i gamer, però soprattutto per coloro che non si aspettano di utilizzarlo all’esterno.

Stiamo parlando infatti di un IPS da 16.6 pollici, con una risoluzione FHD e una luminosità di 270 nits. Cosa significa? Semplicemente che se utilizzato in casa garantisce una resa buona, all’esterno invece no.

Il contrasto invece è molto interessante e non ci si può certo lamentare di questo dato. Se lo guardiamo da un punto di vista il più pratico possibile, offre una resa buona sia per il gaming sia per vedere i contenuti multimediali.

La conclusione, parlando di display e resa d’immagine, è che non offre niente di più rispetto ad altri modelli della stessa fascia di prezzo e su alcuni aspetti pecca, come il refresh date che si limita a un 60 Hz.

Prestazioni e hardware

Questo è il punto di forza del notebook Acer Nitro 5. Stiamo parlando di un modello che soddisfa pienamente le aspettative. Stiamo parlando di un FHD, con una GPU ottima, la Intel Core i7-9750H.

Praticamente qualsiasi gioco scegliere, ottenere risultati eccellenti. Se non fosse che il refresh date è solo a 60 Hz, ci sarebbe davvero poco da lamentarsi sulle prestazioni del Nitro 5 di Acer.

Autonomia

La batteria del Notebook Acer Nitro 5 è buona, però non eccellente. All’incirca garantisce 7 ore di utilizzo, almeno così dice l’azienda. Dipende però dall’uso che ne facciamo, quando si parla di gaming questi dati vanno da 4 ore e 30 fino ad arrivare a 5 ore e 30. Non è un’autonomia male, però nemmeno tra le migliori che si possono trovare online.

Rapporto qualità e prezzo

Il rapporto qualità prezzo del Notebook Acer Nitro 5 è buono, se lo paragoniamo ovviamente ad altri modelli che rientrano nella stessa fascia di prezzo. Permette a un gamer di giocare anche ai titoli più attuali senza particolari problemi. Considerando però il pubblico di riferimento e la fascia di prezzo, per molti giocatori potrebbe possedere alcuni limiti. Se sotto la maggior parte dei punti di vista è un  buon prodotto, dall’altra occorre sottolineare che il suo punto debole più grande è il refresh date da 60 Hz, quando molti altri notebook della stessa fascia di prezzo rientrano hanno un 144 Hz e questo offre un gioco che scorre in modo molto più fluido e garantisce così una qualità nettamente superiore dell’immagine.

Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.