backpage detroit listcrawler 2095704658 columbus backpage adult longview escorts jackson ms escorts shemales in richmond va west philly ts

Guida ai migliori occhiali da gaming

Pubblicato: Settembre 8th, 2020 di Antonio

In questa guida voglio aiutarti a scegliere i migliori occhiali da gaming per le tue esigenze, fornendoti una selezione di quelli che reputo i migliori occhiali polarizzati con filtro anti luce blu, che si possano trovare in commercio. Ti fornirò inoltre alcune indicazioni per aiutarti a valutare e scegliere in piena autonomia.

Prima di cominciare, devi sapere che gli occhiali da gaming non sono semplici occhiali da vista, il loro compito è quello di aiutarti a preservare la vista quando sei al pc o alla tv giocando ad una console, proteggendo i tuoi occhi dal’affaticamento della luce blu, senza però alterare i colori dello schermo. Gli occhiali da gaming ti permettono di percepire l’intero spettro luminoso, senza però affaticare la vista.

Per scegliere dei buoni occhiali da gaming dovrai fare attenzione ad alcune caratteristiche come la qualità delle lenti, della montatura, i materiali utilizzati per lenti e montatura ed eventualmente anche al loro design e costo.

Cos’è la luce blu?

Prima di cominciare con la guida e i consigli sui migliori occhiali da gaming, voglio aprire una parentesi sulla luce blu. Gli occhiali da gaming sono progettati specificatamente per proteggere la vista dalla luce blu, credo quindi sia importante sapere di cosa si tratta.

La luce blu non è altro che una fonte luminosa, che viene emessa costantemente dai display di pc, smartphone, tablet, tv, ecc.

La luce blu è una radiazione luminosa ad altissima frequenza, compresa tra i 606 ed i 631 THz 500, con una lunghezza d’onda di 520 nm.

Si tratta di una delle radiazioni luminose visibili ad occhio nudo con la frequenza più elevata, cui fanno seguito soltanto l’indaco e il violetto, prima di entrare nelle frequenze di luce invisibili ad occhio nudo.

Si tratta di una sorgente luminosa molto poco presente in natura, di conseguenza l’occhio umano non è abituato a percepirla, di conseguenza, quando l’occhio percepisce questo tipo di luce, tende ad affaticarsi durante il processo di acquisizione ed elaborazione.

Anche e una fonte luminosa molto rara in natura, la luce blu è molto comune e presente nei display dei dispositivi elettronici e tv, poiché la loro tecnologia emette luce su tutte le frequenze percepibili dall’uomo, e, miscelando insieme luce rossa, luce verde e luce blu, questi dispositivi sono in grado di riprodurre qualsiasi tipo di colore.

Inoltre, maggiore è la percentuale di luce blu, emessa da un dispositivo, maggiore sarà l’affaticamento per gli occhi.

Per ridurre l’affaticamento da luce blu, molti monitor da gaming e allo stesso modo, i display di molti notebook da gaming dispongono di filtri per la riduzione della luce blu.

Quando su un display viene attivato un filtro anti luce blu, solitamente l’emissione di luce blu viene limitata. Purtroppo però la luce blu è fondamentale per la riproduzione di circa 2/3 dei colori percepibili, di conseguenza, quando si attiva un filtro per la luce blu, i monitor tendono ad alterare la riproduzione dei colori.

Utilizzando occhiali da gamingo, con lenti anti luce blu, si può godere dell’intera gamma di colori, senza però incorrere agli effetti negativi della luce blu.

Occhiali da gaming ideali

Con questo paragrafo voglio aiutarti a capire quali sono le caratteristiche essenziali per degli occhiali da gaming, in modo da aiutarti a scegliere in piena autonomia.

Cominciamo dal prezzo, solitamente gli occhiali da gaming hanno un prezzo che varia dai 30 ai 100 euro, a seconda del modello, dell’eventuale gradazione delle lenti e della montatura.

Possono essere anche più costosi o economici, ma, in linea di massima, in questa fascia di prezzo si possono trovare occhiali di ottima qualità.

Mettendo da parte i parametri estetici come la forma delle lenti o il tipo di montatura, che sono a discrezione dell’acquirente, la parte più importante degli occhiali da gaming, come per qualsiasi altro tipo di occhiali, sono le sue lenti.

Le lenti degli occhiali da gaming devono necessariamente essere polarizzate, anti riflesso e anti luce blu.

La cosa più importante per degli occhiali da gaming è che le sue lenti siano anti luce blu, in questo modo, gli occhi saranno protetti dalla luce blu, senza però alterare minimamente la gamma di colori percepiti, come invece avviene quando si attiva un filtro anti luce blu di un monitor.

Questo tipo di protezione permette di non affaticare gli occhi, prevenendo così possibili mal di testa e , sul lungo periodo, danni agli occhi.

Altro elemento molto importante per degli occhiali da gaming è che le sue lenti siano anti riflesso. Questo perché, quando si è al pc o si usa uno smartphone, la luce emessa dal display potrebbe creare dei riflessi sulle lenti che, potrebbero alterare la percezione dei colori, e affaticare gli occhi.

Se si usano occhiali con lenti anti riflesso, si vanno a proteggere gli occhi prevenendo mal di testa ed eventuali danni agli occhi.

In fine, la polarizzazione delle lenti è un elemento da tenere in considerazione nella scelta di occhiali da gaming, anche se, non è un elemento indispensabile come i precedenti.

La polarizzazione è uno strumento di protezione che serve a proteggere gli occhi dalla luce ultravioletta UV e UVB, una radiazione luminosa ad alta frequenza non visibile ad occhio nudo, ma estremamente dannosa sia per gli occhi che per qualunque organismo vivente.

Questo tipo di protezione, negli occhiali da gaming, non è in realtà essenziale, poiché le frequenze ultraviolette emesse dai display dei pc, tv e smartphone non sono rilevanti, tuttavia, molti tendono ad indossare occhiali da gaming anche come occhiali di protezione, e di conseguenza, questo tipo di protezione aggiuntiva, quando si è all’aperto ed esposti alla luce del sole,  è sicuramente molto utile.

I migliori occhiali da gaming

Ora che sappiamo a cosa fare attenzione nella celta degli occhiali da gaming, possiamo muoverci autonomamente e scegliere con attenzione i migliori occhiali da gaming sul mercato, voglio però darti qualche consiglio su quelli che reputo essere i migliori occhiali da gaming in commercio.

occhiali da gaming infografica
caratteristiche degli occhiali da gaming

Occhiali da gaming nowave

Nowave è un produttore di lenti e occhiali, che, nel proprio catalogo, tra gli altri, contiene numerosi modelli di occhiali da gaming di ottima qualità e a prezzi estremamente competitivi, con un costo che parte dai 40 euro circa.

Gli occhiali da gaming Nowave sono ideali sia per le sessioni di gaming che per la lettura, che per l’utilizzo quotidiano, inoltre i suoi occhiali, o meglio, le lenti Nowave, possono essere graduate  o neutre, così da andare in contro alle esigenze di qualsiasi tipo di utente, compresi coloro che hanno problemi di vista di qualunque tipo.

Nowave è un azienda ottica, che produce numerosi modelli di occhiali, e permette agli utenti di scegliere formato delle lenti e montatura.

Le montature degli occhiali Nowave sono di ottima qualità, realizzate in materiale plastico o metallo, con un design moderno ed una vasta selezione di colorazione, che li rendono adatti anche all’uso quotidiano.

Gli occhiali da gaming nowave montano lenti anti luce blu, per proteggere gli occhi dalla luce blu emessa dai pannelli led dei monitor, smartphone, tablet e tv. Inoltre le lenti sono anti riflesso e anti abbagliamento, e, soprattutto le lenti neutre, possono essere polarizzate così da avere il massimo della protezione.

Il nome di Nowave negli ultimi anni è diventato molto popolare tra i gamer, e non solo, ed i suoi occhiali, soprattutto da gaming, sono molto apprezzati dall’utenza, si tratta di occhiali alla moda e di tendenza, che, oltre a proteggere gli occhi, permettono a chi li indossa di godere di uno stile particolare e accattivante.

Occhiali da gaming cyxus

Gli occhiali da gaming prodotti da cyxus sono alcui degli occhiali da gaming più apprezzati dagli utenti.

Si tratta di occhiali dal design generalmente classico e abbastanza anonimo, molto comodi e resistenti, progettati per essere discreti, ma allo stesso tempo, per proteggere la vista di chi li indossa dalla luce blu.

Le lenti Cyxus sono tutte anti luce blu, anabbaglianti e antiriflesso, sia che si tratti di lenti neutre che lenti graduate.

La montatura di questi eleganti è solitamente molto discreta, realizzata in materiale plastico e metallo, che rende gli occhiali estremamente leggeri e comodi da indossare.

Si tratta di occhiali che possono essere indossati in qualunque circostanza, progettati con un occhio di riguardo per chi passa molte ore di fronte al monitor di un pc, in sessioni di gaming o per motivi professionali.

Gli occhiali Cyxus sono adatti sia a gamer che professionisti, ed il loro design li rende particolarmente adatti a chi passa molte ore al pc per motivi lavorativi.

Occhiali da gaming t vedo

Gli occhiali da gaming T-Vedo sono occhiali protettivi, con lenti anabbaglianti e anti luce blu, di fascia molto bassa, ho voluto inserire questi occhiali nella rassegna principalmente per il loro prezzo.

Si tratta di occhiali molto economici, che possono essere acquistati a partire da circa 9€, ma che, nonostante il prezzo molto basso, sono realizzati con estrema qualità.

Le lenti sono anti luce blu, e svolgono perfettamente il proprio lavoro di protezione, inoltre, alcuni modelli dispongono anche di un filtro anabbagliante.

La montatura di questi occhiali è generalmente molto colorata, realizzata in materiale plastico e metallo, che rende gli occhiali molto vistosi e dal design giovane e accattivante.

La loro protezione si limita alla luce blu, questo non li rende molto adatti per utilizzi all’esterno, ma per un uso domestico, o comunque interno, sono davvero ottimi, e soprattutto economici.

Occhiali da gaming horus x

Anche gli occhiali da gaming Horus X sono occhiali di fascia medio bassa, con un costo a partire da circa 30 euro. Si tratta di occhiali economici, disponibili in diversi formati con un design classico ed elegante o sportivo.

Horus X produce anche occhiali da vista, da sole e da lettura, ed è possibile integrare lenti anti luce blu sui vari tipi di occhiali, in particolare sugli occhiali da sole, con lenti molto chiare, in grado di proteggere la vista da luce eccessiva ed abbagli, ma senza rendere ostico l’utilizzo di smartphone e tablet.

Gli occhiali Horus X sono probabilmente tra gli occhiali più versatili, dotati di lenti anti luce blu, polarizzate e antiriflesso, adatti ad ogni tipo di utilizzo, dall’uso domestico a quello professionale, dall’uso all’aperto all’utilizzo durante attività sportive.

Occhiali da gaming klim optics

Come per gli Horus X, anche gli occhiali Klim Optics sono occhiali di fascia medio bassa, con un costo a partire da circa 30 euro, e dal design moderno e accattivante.

La montatura di questi occhiali è solitamente molto minimale, ma comunque molto resistente, e tutta l’attenzione del produttore è concentrata sulle lenti.

Le lenti Klim Optics sono lenti di ottima qualità, di base anti luce blu e anabbaglianti, sia per lenti neutre che per lenti graduate.

Si tratta di occhiali progetti per un ampia gamma di utilizzi, dall’uso domestico all’uso all’aperto, il produttore infatti dispone nel proprio catalogo di numerosi occhiali da sole.

La particola degli occhiali Klim Optics è nella colorazione delle lenti, generalmente tendente al giallo, in modo da aumentare la protezione contro la luce blu, che, viene ridotta di oltre l’85%.

Avendo le lenti una colorazione tendente al giallo, questo fa si che i colori vengano leggermente alterati, di conseguenza questo tipo di occhiali non è particolarmente adatto a quei professionisti che passano molte ore al pc impegnati in lavori di grafica in cui la fedeltà dei colori deve essere assoluta.

Se però li si utilizza per il gaming o per usi ordinari, in interni ed esterni, questi occhiali non danno molti problemi e allo stesso tempo, donano a chi li indossa, uno stile decisamente fuori dal comune.

Occhiali da gaming rainbow safety

Rainbow Safety è un produttore di occhiali sportivi, noti per le proprie lenti colorate e accattivanti, e le montature massicce ma allo stesso tempo comode e leggere.

Si tratta di occhiali generalmente molto vistosi, ma anche molto resistenti e sicuri per chi li indossa.

Nell’immenso catalogo di occhiali Rainbow Safety ci sono anche molti occhiali dal design più tradizionale e con montature più sobrie e minimali.

Indipendentemente dal modello di occhiali che sceglierete, le lenti di Rainbow Safety sono sempre di ottima qualità, generalmente anabbaglianti, antiriflesso e anti luce blu.

In particolare la linea di occhiali progettati per il gaming fa del filtro anti luce blu il proprio punto di forza. Si tratta di lenti trasparenti che non alterano minimamente i colori, pur riducendo la luce blu di oltre l’80% proteggendo in questo modo la vista e la salute dell’occhio di chi li indossa.

Si tratta a mio avviso di ottimi occhiali da gaming, dal prezzo più che contenuto e un rapporto qualità prezzo fuori dal comune.

Posso usare occhiali da gaming all’aperto?

Si, gli occhiali da gaming sono occhiali protettivi, che proteggono chi li indossa dalla luce blu,riducendola. Possono essere usati anche all’aperto, anche se in natura la luce blu non è molto frequente, in quanto si tratta di una fonte di luce ad alta frequenza

Indosso occhiali graduati, posso acquistare degli occhiali da gaming?

Si, gli occhiali da gaming sono generalmente occhiali con lenti anti luce blu, se indossi gli occhiali puoi richiedere al tuo ottico delle lenti graduate con filtro anti luce blu.

Gli occhiali anti luce blu alterano i colori ?

Dipende dagli occhiali, se si tratta di occhiali da gaming con lenti colorate, si, la luce blu viene rimossa attraverso un filtro colorato, di conseguenza si ha un alterazione generale dell’intera gamma cromatica. Se invece le lenti sono trasparenti, la riduzione della luce blu non altera i colori percepiti.

Posso sostituire la montatura degli occhiali da gaming?

Gli occhiali da gaming sono comuni occhiali, con lenti particolari con prooprietà che limitano la luce blu. Questo significa che puoi modificare o sostituire la montatura, presso un qualunque ottico, in qualunque momento.

Il mio monitor ha un filtro anti luce blu, posso utilizzare anche gli occhiali da gaming?

Se il tuo monitor ha un filtro anti luce blu potresti non aver bisogno di occhiali da gaming, ma, devi sapere che il filtro dei monitor tende ad alterare i colori sullo schermo. Diversamente, gli occhiali anti luce blu, con lente trasparente, proteggono gli occhi dalla luce blu, senza alterare i colori.

Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.