Cuffie Turtle Beach Recon 200

Pubblicato: Settembre 21st, 2020 di Antonio

Il mondo delle cuffie da gaming è ricco di modelli sensazionali, con caratteristiche professionali, una qualità costruttiva eccellente e un rapporto qualità prezzo invidiabile, tempo fa abbiamo realizzato una guida alle migliori cuffie da gaming in commercio, e tra le tante cuffie provate, le cuffie Turtle Beach Racon 200, sono risultate uno dei modelli con il miglior rapporto qualità prezzo.

In questa guida vogliamo fornirti una recensione completa e dettagliata delle cuffie Turtle Beach Racon 200, cercando di capire quali sono i pro ed i contro di queste cuffie da gaming, economiche e professionali.

Panoramica sulle cuffie Turtle Beach Recon 200

Le cuffie Recon 200 di Turtle Beach sono da molti considerati come alcune tra le migliori cuffie da gaming in commercio. Questa stima valutazione è dovuta principalmente all’incredibile rapporto qualità prezzo, si tratta infatti di cuffie relativamente economiche con un prezzo di listino di 59,99€ sullo store ufficiale di Turtle Beach, ma possono essere trovate a prezzi molto più contenuti.

Nonostante il prezzo più che accessibile, le Recon 200, hanno tutte le carte in regola per essere paragonate a cuffie di fascia superiore, soprattutto se si tratta di qualità costruttiva e qualità dell’audio.

Il design delle cuffie Turtle Beach Recon 200 è moderno e accattivante, ma allo stesso tempo anche molto elegante.

La fascia che collega i due padiglioni acustici è realizzata in metallo, con imbottitura in tessuto Memory Foam, lo stesso materiale utilizzato per l’imbottitura dei padiglioni, molto ampi e progettati accogliere al proprio interno le orecchie del giocatore, in modo più che confortevole, inoltre, grazie all’imbottitura in memory le cuffie guadagnano un ottimo isolamento acustico.

Si tratta di cuffie sobrie progettate con un occhio di riguardo per i giocatori da salotto e da console, possono infatti essere collegate wireless ai controller di Playstation 4 e Xbox One, ma la loro connettività è molto più ampia di così, e possono essere connesse anche a PC, smartphone, tablet, smart tv, dotate di tecnologia wireless, e non solo, grazie al cavo di alimentazione e ricarica, le recon 200 possono essere collegate a qualsiasi dispositivo, anche non wireless, che sia dotato di un connettore Jack da 3,5 mm.

La funzione principale del cavo di alimentazione e ricarica è quella di ricaricare le batterie delle cuffie, più precisamente una potente batteria da 900 mha che assicura alle cuffie un autonomia, a ricarica completa, di circa 12 ore. Inoltre, grazie al cavo di ricarica, possono essere utilizzate, come comuni cuffie cablate, anche in fase di ricarica.

La qualità audio delle Recon 200 è invidiabile, con una gamma di frequenza che va dai 20hz ai 20 khz, riprodotti attraverso due potenti auricolari da 40 mm, altoparlanti che, grazie all’innovativa tecnologia Bass Boost, rende i bassi caldi e corposi. Del bass boost parleremo in termini più ampi in un capitolo dedicato alla resa audio delle Recon 200.

Anche il microfono delle Recon200 è di buona qualità e, se bene sia un microfono omnidirezionale e non sia un microfono professionale, riesce comunque a catturare l’audio in modo pieno, senza che si presentino effetti metallici e senza che rumori di fondo possano inquinare l’audio. Il microfono delle Recon 200 è progettato per dare il massimo in chiamate e chat vocali.

Punti di forza delle cuffie Turtle Beach Recon 200

I punti di forza delle Recon 200 di Turtle Beach, sono molteplici, e il primo che salta all’occhio è il loro prezzo, estremamente contenuto.

Si tratta di cuffie professionali che si collocano in una fascia di prezzo medio bassa, il loro prezzo di listino infatti è di soli 60€. Un prezzo più che accessibile, soprattutto per cuffie con un ottima qualità costruttiva ed una resa acustica che non ha nulla da invidiare a cuffie di fascia superiore.

Parlando di qualità costruttiva, le cuffie sono solide e compatte, realizzate con materiali di prima scelta, che contribuiscono a rendere le Recon 200 estremamente leggere e confortevoli.

Le cuffie sono realizzate in plastica e metallo, con imbottiture in Momory Foam rivestite in pelle sintetica, un materiale estremamente delicato e traspirante, che limita la sudorazione, soprattutto attorno alle orecchie che vengono ampiamente ospitate negli ampi padiglioni, inoltre, grazie al tessuto Memory, le cuffie guadagnano un ottimo isolamento acustico in grado di esaltare ulteriormente la qualità delle Recon 200.

Si tratta di cuffie comode e pratiche, progettate per essere indossate in lunghe sessioni di utilizzo, senza affaticare o provocare alcun tipo di disagio all’utente.

Le cuffie vano in contro all’utente anche sul piano della praticità, integrando i controlli per la regolazione del volume e del microfono, direttamente sulle cuffie, attraverso un potenziometro, inoltre è presente sulle cuffie un comodo pulsante che permette lo switch immediato da PC a console, xBox one e Playstation 4.

Tra i punti di forza delle Recon 200 non può mancare l’autonomia di oltre 12 ore, resa possibile dalla potente batteria integrata da 900 mAh, e, nel caso 12 ore di utilizzo non bastassero, le cuffie possono essere collegate al pc o alla console o a qualsiasi altro dispositivo, tramite un cavo di ricarica che permette l’utilizzo via cavo durante la fase di ricarica. Inoltre, il cavo di alimentazione e ricarica consente l’utilizzo delle cuffie anche con qualsiasi dispositivo non wireless, dotato di connettore jack 3,5.

Resa acustica delle cuffie Turtle Beach Recon 200

La qualità audio di un paio di cuffie è forse uno degli aspetti più importanti da vagliare durante l’acquisto, si tratta di strumenti il cui utilizzo principale è la riproduzione di audio.

Inoltre, trattandosi di cuffie da gaming, la riproduzione acustica deve rispondere a determinate caratteristiche volte a migliorare l’immersione nel mondo di gioco. Per questo è importante dedicare alla resa acustica delle Recon 200 un capitolo apposito.

Cominciamo con il dire che le cuffie Turtle Beach Recon 200 sono in grado di riprodurre qualsiasi frequenza compresa tra 20 e 20.000 hz, ovvero la quasi totalità dello spettro acustico percepibile dall’orecchio umano, questo assicura alle cuffie una resa acustica completa.

La riproduzione audio avviene attraverso due altoparlanti da 40 mm con magneti al neodimio in grado di riprodurre in maniera estremamente fedele ogni tipo di sonorità.

Non c’è alcuna perdita di qualità ne nella riproduzione di file audio ricchi di alti, ne nella riproduzione di audio ricchi di bassi e, a proposito degli altoparlanti, Turtle Beach dichiara che queste cuffie garantiscono un ottimo audio di gioco, con alti sfrigolanti e bassi tuonanti.

La qualità dei bassi delle Recon 200 è straordinaria, rendendo le cuffie adatte sia per l’utilizzo in game, sia per altri utilizzi quali possono essere la visione di un film, ascoltare musica o utilizzi più professionali.

Parlando di bassi, va sicuramente menzionata la particolare predisposizione delle Recon 200 per i bassi, la cui qualità è esaltata dalla tecnologia Bass Boost che, attraverso una modulazione software e hardware dei bassi, riesce a renderli estremamente corposi e caldi, e, come dichiarano i produttori, con il bass boost “i bassi non li senti solo con le orecchie, ma anche con tutto il corpo.”

Esistono sicuramente cuffie migliori, con una resa acustica superiore, ma la differenza di qualità tra queste cuffie da poco più di cinquanta euro, e cuffie professionali da oltre trecento euro, per utenti comuni, è assolutamente impercettibile.

Il microfono integrato delle Turtle Beach Recon 200

Parlando di audio e resa acustica, è importante aprire una parentesi sul microfono delle Recon 200.

Le cuffie infatti sono dotate di un microfono flip-up integrato che può essere disattivato sollevando il microfono. Si tratta di un microfono omnidirezionale, ad alta sensibilità, in grado di catturare con precisione la voce di chi le indossa, ma anche eventuali rumori di fondo.

L’asta del microfono è rigida e realizzata in plastica, purtroppo privo di filtri anti anti fruscio, anche se, l’elaborazione software dell’audio, permette di ripulire e rimuovere molti rumori ambientali.

Nel complesso l’audio catturato dal microfono è di buona qualità, ottimo per chat vocali e video chiamate, ma non adatto ad utilizzi professionali, per i quali si consiglia di ricorrere ad un microfono professionale.

Design delle Turtle Beach Recon 200

Come anticipato nella panoramica generale sulle cuffie, il design delle Recon 200 è moderno ed accattivante, ed integra inserit in plastica, metallo e imbottiture in tessuto Memory. Le cuffie sono disponibili in diverse colorazioni, in particolare total black, e black & white. Nel primo caso le cuffie sono totalmente di colore nero, fatta eccezione per gli inserti in metallo. Nel secondo caso, le cuffie sono totalmente bianche, mentre le imbottiture in Memory sono rivestite in eco pelle di colore nero.

Conclusioni

Le cuffie Turtle Beach Recon 200 sono cuffie da gaming semi professionali, con caratteristiche invidiabili ed un eccellente rapporto qualità prezzo.

Si tratta di cuffie ibride, che possono essere utilizzate sia wireless che con cavo, il cavo di connessione delle cuffie è utilizzato anche per la ricarica, questo significa che, quando utilizzate via cavo, le cuffie si ricaricano automaticamente, possono essere ricaricate dal pc, dalla console, dal controller, dalla tv o dallo smartphone.

Qualunque dispositivo dotato di connettore Jack da 3,5 pollici può essere utilizzato per connettere le cuffie, utilizzarle e ricaricarle.

La qualità costruttiva è eccellente, i materiali utilizzati sono di prima scelta e al tatto le cuffie appaiono solide e robuste, mentre, quando vengono indossate, risultano estremamente confortevoli.

In conclusione quindi, si tratta di cuffie di ottima qualità, ad un prezzo più che accessibile, con una connettività universale e una resa acustica invidiabile.

Domande Frequenti

Quanto costano le cuffie Turtle Beach Recon 200?

Le cuffie Turtle Beach Recon 200 sono cuffie da gaming di fascia media, con un prezzo di listino di circa 60 euro sul portale di turtle beach, ma è possibile acquistarle sui migliori store online anche a 50€.

Dove posso comprare le cuffie Turtle Beach Recon 200?

Le cuffie Turtle Beach Recon 200 sono distribuite dai principali distributori nazionali e grandi magazzini, inoltre è possibile acquistarle online, sia sul portale ufficiale di Turtle Beach, sia su e-commerce come amazon.

Posso usare le cuffie Turtle Beach Recon 200 con la console?

Si, le cuffie possono essere collegate via cavo a qualsiasi console o dispositivo mobile dotato di connettore jack da 3,5 mm

Qual è l’autonomia delle cuffie Turtle Beach Recon 200?

La batteria da 900 mAh delle cuffie Turtle Beach Recon 200 garantisce un autonomia di circa 12 ore per ricarica, inoltre, le cuffie possono essere utilizzate come cuffie cablate, grazie ad un cavo di connessione e alimentazione USB con connettore jack da 3,5 mm.

Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.