Cuffie da gaming logitech G Pro

Logitech è uno dei produttori di devices e periferiche per pc e console più popolari al mondo, riuscendo ad associare il proprio noma al mondo del gaming professionale, grazie a prodotti dedicati di ottima qualità e prezzi più che concorrenziali. Le cuffie da gaming Logitech G Pro, sono solo uno dei tanti possibili esempi di ciò.

Logitech, nel proprio catalogo, dispone di numerosi modelli di cuffie, progettate per utenti diversi e per tasche diverse, e, tra gli innumerevoli modelli di cuffie logitech, il modello G Pro, è forse uno dei migliori in assoluto, sicuramente uno dei più amati dai gamer, amatoriali e professionisti di tutto il mondo.

Si tratta di cuffie di fascia medio alta, con un prezzo di listino di circa 100 euro, e caratteristiche decisamente di fascia alta, progettata per andare in contro alle esigenze di gamer professionisti e atleti di eSport.

Le cuffie sono comode, leggere, flessibili, ma allo stesso tempo compatte e resistenti, il cui prezzo le pone in diretta concorrenza con cuffie, altrettanto valide dei colossi nella produzione di supporti da gaming Turtle Beach ed Hyper X ,come ad esempio le Stealth 600 e le Cloud Stinger.

Le prestazioni di queste cuffie sono assolutamente perfette sotto ogni punto di vista, si tratta come già detto di cuffie leggere e comode, con una resa acustica eccellente e assolutamente personalizzabile. Il suono riprodotto è nitido e pulito e il microfono è forse l’unico elemento leggermente sottotono rispetto alle cuffie, tuttavia, si tratta di un microfono rimovibile, ed è quindi possibile sostituirlo con clip microfoniche di qualità superiore.

Per questi ed altri motivi, tempo fa ho reputato opportuno citare le cuffie G Pro di Logitech in una guida alle migliori cuffie da gaming in commercio.

In questa guida invece ci soffermeremo sulle G Pro e tracceremo una panoramica generale sulle cuffie, per poi analizzare nel dettaglio tutti gli aspetti di queste cuffie dalla qualità costruttiva al il design, dalla connettività alla resa acustica, passando anche per il microfono ed G Hub, il software di controllo professionale di Logitech, che consente di calibrare, equalizzare e personalizzare in modo totale tutti i prodotti della linea G. Lo scopo di questa guida è quello di individuare quelli che sono i punti di forza e le criticità di queste cuffie.

Panoramica sulle cuffie logitech G Pro

Le cuffie G Pro sono cuffie da gaming semi professionali, di fascia medio alta ,con un prezzo di circa 100 euro, progettate da Logitech con un occhio di riguardo per gamer professionisti ed atleti di eSports. Queste cuffie, come tutti i prodotti della G Series Logitech fanno parte di un vero e proprio ecosistema di prodotti, professionali e di alta qualità.

In questa guida parleremo delle cuffie così come escono dalla confezione, ma è possibile acquistare, sul portale Logitech, diversi accessori per migliorare ulteriormente le prestazioni di queste cuffie, come ad esempio una scheda audio avanzata, con connettore USB che consente un elaborazione più cristallina dei segnali digitali, rendendo ancora più pulito l’audio sia in uscita, attraverso le cuffie, che in ingresso, attraverso il microfono integrato nelle cuffie.

Oltre alla scheda DAC è possibile acquistare anche cavi di connessione Jack supplementari, da oltre 2 metri di lunghezza, che permettono con un semplice click di disattivare il microfono, o addirittura microfoni flip alternativi, così da migliorare ancora di più la qualità del microfono.

Queste cuffie sono abbastanza leggere complessivamente tra cuffie, telaio, cavo e microfono, arrivano a pesare circa 320 grammi, che scendono a poco meno di 300 se si scollega il microfono rimovibile.

Le cuffie G Pro sono tra le pochissime cuffie da gaming, di fascia alta, non wireless, si tratta infatti di cuffie cablate, che possono essere collegate al pc o alla console attraverso un cavo di connessione con connettore Jack da 3,5 mm. Nella confezione d’acquisto sono presenti due cavi di connessione per pc e console rispettivamente da due metri e da 1,5 metri, è inoltre possibile acquistare, separatamente, cavi più corti o più lunghi, dai 50 cm ad oltre 5 metri. Sia sullo shop di Logitech sia su store esterni o di terze parti, purché compatibili con il connettore Jack da 3,5 mm delle cuffie.

Trattandosi di cuffie cablate la latenza è praticamente inesistente, i suoni vengono riprodotti immediatamente, se però si utilizza un cavo di oltre 10 metri, potrebbe esserci un lieve ritardo, inferiore al millisecondo, tra l’elaborazione del suono nel pc o nella console e la riproduzione nelle cuffie.

I materiali utilizzati per queste cuffie sono tutte di alta qualità, si passa da alluminio per il telaio e i padiglioni, al memory foam rivestito in similpelle per le imbottiture della fascia e degli auricolari.

I materiali utilizzati rendono le cuffie molto solide e resistenti, ma soprattutto molo leggere e confortevoli, adatte a lunghe sessioni di gioco.

La qualità acustica delle cuffie è ottima, grazie ai due grandi e potenti altoparlanti surround 7.1 realizzati con la tecnologia DTS Headphone X2.0.

L’audio delle G Pro è di ottima qualità già di default, ma, grazie al software G Hub di Logitech, è possibile personalizzare, equalizzare e calibrare le cuffie, è inoltre possibile salvare diversi profili di utilizzo richiamabili, da pc, tramite shortcut dedicate. Le personalizzazioni fatte tramite G Hub sono disponibili anche online, ma solo per PC.

L’audio su console è personalizzabile solo secondo i parametri resi disponibili dal titolo o dalle impostazioni della console.

Parliamo in fine del microfono delle Logitech G Pro, si tratta di un microfono a condensatore, unidirezionale, dalle dimensioni di 6 millimetri, che riesce a catturare frequenze comprese tra 100 hz e 10khz. Nel complesso si tratta di un buon microfono, se pur non eccellente, qualitativamente molto simile ai migliori microfoni da gaming di fascia bassa.

Caratteristiche delle cuffie logitech G Pro

Vediamo ora nel dettaglio le caratteristiche delle cuffie Logitech G Pro, partendo da quello che reputo uno degli elementi più importanti per delle cuffie, ovvero la loro resa acustica, fino ad arrivare a quello che reputo l’aspetto più superfluo per delle cuffie, ovvero la qualità del microfono, che in questo caso specifico è rimovibile e sostituibile.

Resa acustica delle cuffie cuffie logitech G Pro

La resa acustica è quello che reputo l’aspetto più importante delle cuffie, e nel caso delle cuffie Logitech G Pro, è adatta ad ogni tipo di utilizzo. La qualità delle cuffie è eccellente ottimizzata per il gaming, ma di alta qualità anche per altri utilizzi quali possono essere ascoltare musica, guardare un film o anche per usi professionali.

Di default le cuffie si comportano bene, gli alti sono nitidi e puliti, i bassi incisivi e caldi, e l’audio nel complesso risulta completo, privo di sbavature e imperfezioni, inoltre, con l’aggiunta della scheda DAC esterna è possibile migliorare ulteriormente la qualità del suono.

Se non si dispone di una scheda audio è possibile regolare le cuffie, elaborando profili dedicati attraverso il centro di controllo G HUB, un software proprietario di Logitech, dedicato a tutti i prodotti della serie G, attraverso il quale è possibile equalizzare il suono in ogni suo aspetto.

Attraverso il G HUB è inoltre possibile creare dei profili personalizzati, così da ottimizzare l’audio per i vari giochi o per la visione di film e riproduzione audio. I vari profili personalizzati possono essere richiamati attraverso shortcut dedicate.

A dare potenza alle cuffie sono due potenti altoparlanti, che, grazie all’imbottitura in tessuto Memory Foam rivestito in eco pelle, permette un maggiore isolamento grazie al quale si può apprezzare l’audio delle cuffie nella sua forma più pura. Nella confezione è presente un set di copertura in eco pelle aggiuntivo.

La frequenza acustica riprodotta dalle G PRO va dai 20 ai 20000 hz, coprendo quasi completamente lo spettro acustico umanamente percettibile, le sole frequenze udibili, non riprodotte dalle cuffie sono quelle che vanno dai 16 ai 20 hz, si tratta tuttavia di frequenze estremamente basse che la maggior parte delle persone in età adulta, non è in grado di percepire.

Il volume delle cuffie può essere regolato, manualmente, attraverso un controller con potenziometro collocato direttamente sul cavo di connessione rimovibile, il controller ospita anche un interruttore che consente di disattivare il microfono. Se si utilizzano connettori alternativi, queste finzioni vengono perse.

L’audio riprodotto, grazie alla tecnologia DTS Headphone X2.0  è in formato surround 7.1, l’audio risulta quindi tridimensionale e, in sessioni di gioco, questo consente di individuare con precisione la direzione da cui provengono i vari suoni. Elemento estremamente importante per gamer professionisti ed atleti di eSports.

Qualità costruttiva delle cuffie logitech G Pro

La qualità costruttiva delle G PRO è all’altezza di tutti i prodotti della serie G di Logitech, si tratta di una linea di prodotti realizzati per gamer professionisti ed atleti di eSport, che necessitano di prodotti affidabili, di buona qualità, ma soprattutto ergonomici e resistenti.

Le G PRO sono cuffie estremamente resistenti grazie ad un telaio in metallo che dona alle cuffie una notevole solidità, anche nelle parti mobili e rimovibili. I connettori sono molto solidi e una volta collegati cavi o il microfono, questi risultano ben saldi alle cuffie.

Il microfono è flessibile e molto resistente, questo permette di personalizzare la distanza del microfono dalla propria bocca, così da avere un buon audio senza che il microfono possa risultare un fastidio durante il gioco.

I padiglioni auricolari imbottiti in tessuto Memory Foam, un materiale elastico, molto morbido e resistente, che consente un pieno isolamento acustico dei padiglioni auricolari, adattandosi perfettamente alle linee del corpo. Il tessuto Memory inoltre, riprende la propria forma originale quando le cuffie non sono indossate, preservandone così l’efficacia nel tempo.

Il solo elemento deteriorabile delle cuffie è il rivestimento in eco pelle delle cuffie, si tratta di un materiale delicato che può danneggiarsi nel tempo, per questo, nella confezione sono presenti delle coperture di ricambio.

Connettività delle cuffie cuffie logitech G Pro

Sulla connettività delle Logitech G Pro c’è poco da dire, si tratta di cuffie cablate, che è possibile collegare con semplicità a qualsiasi dispositivo dotato di connettore Jack 3.5 mm, o, in alternativa, utilizzando degli adattatori, può essere connesso anche via USB o a porte di tipo USB Type C.

Il microfono delle cuffie logitech G Pro

Diversamente da molte cuffie da gaming, le logitech G PRO non dispongono di un vero e proprio microfono integrato, sono invece dotate di un connettore al quale è possibile collegare un microfono flessibile incluso con le cuffie. Il microfono in dotazione è un microfono unidirezionale a condensatore da 6mm, si tratta di un buon microfono, degno dei migliori microfoni da gaming di fascia bassa, con il grande vantaggio di essere rimovibile.

Il microfono delle G PRO può infatti essere sostituito da qualsiasi altro microfono con connettore Jack da 3.5 mm, è quindi possibile, eventualmente, collegare un microfono professionale, da scrivania, direttamente alle cuffie.

Rapporto qualità prezzo delle G Pro

Le cuffie Logitech G PRO sono cuffie professionali, di alto livello e buona qualità, che si collocano in una fascia medio alta di prezzo. Costano circa 100€ ed offrono all’utente un esperienza assolutamente completa.

Il solo difetto che presentano queste cuffie è nei cavi di connessione, su cui sono collocati i controlli per il volume e microfono, obbligando l’utente ad utilizzare uno dei due cavi di serie inclusi nella confezione.

I due cavi sono molto lunghi, misurano infatti 2 e 1,5 metri, più che sufficienti per l’uso al pc, o tramite console. Se si gioca da console e si collegano le cuffie al controller, il cavo da 1,5 metri risulta forse anche troppo lungo. Se invece si vogliono utilizzare le cuffie per guardare un film alla TV, il cavo da 2 metri potrebbe risultare troppo corto.

Nel complesso però , le cuffie sono di ottima qualità, sotto ogni punto di vista, realizzate con materiali pregiati e con una resa acustica perfettamente in linea con la fascia di prezzo.

Conclusioni

Le logitech G Pro sono cuffie professionali, realizzate con un occhio di riguardo per Gamer ed atleti di eSport, sono in un certo senso cuffie modulari, ed è possibile personalizzarle sostituendo microfono, cavo di connessione e persino le coperture per i padiglioni auricolari.

La resa acustica è eccellente, la qualità costruttiva invidiabile e persino il microfono di serie è un buon microfono.

Nella confezione, oltre alle cuffie, è presente un microfono flessibile, due cavi di connessione e delle coperture di ricambio per i padiglioni auricolari.

Domande Frequenti

Quanto costano le cuffie logitech G Pro?

Le cuffie da gaming G Pro di Logitech sono cuffie semi professionali di fascia medio alta, con un prezzo di listino, sullo store Logitech di 103 euro, possono però essere trovate in commercio, su altri store, a prezzi più bassi.

Dove posso comprare le cuffie logitech G Pro?

Le cuffie G pro di Logitech sono in vendita presso lo shop ufficiale di Logitech e sui migliori store specializzati in dispositivi da gaming e informatici, sia fisici che online.

Posso usare le cuffie logitech G Pro con la console?

Le Logitech G PRO sono cuffie cablate, questo significa che possono essere utilizzate senza difficoltà con qualsiasi dispositivo dotato di connettore Jack da 3.5 mm, inoltre, se si dispone di un adattatore Jack 3.5 USB Type C, possono essere utilizzati anche con dispositivi dotati di connettore USB ma senza Jack per le cuffie, come iphone e tablet o altri smartphone di fascia alta.

Conviene prendere la scheda audio avanzata?

Sullo store di Logitech è possibile acquistare diverse periferiche aggiuntive per migliorare le prestazioni delle cuffie, tra queste, la scheda audio esterna, DAC. si tratta di una scheda audio che consente di migliorare la qualità dell’audio in riproduzione e acquisito, ma può essere utilizzata solo da PC e in combinazione con il G HUB. Se utilizzi le cuffie con console o altri dispositivi diversi dal PC, non conviene acquistarla.

Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.